ULTIM'ORA

L’Italia segna e vince: Mancio marcia bene!

Greece Italy Euro 2020 Soccer

di Paolo Paoletti - Un’ da 3 vittorie consecutive erano anni che non si vedeva.
Induiamente gli avversari battuti non sono granchè ma la difesa tiene ed ora arrivano anche i gol!
Ad Atene ha imposto il gioco, aggredendo dal primo minuto per una costruita già nei primi 45′.

“La partita è stata semplice perché lo aiamo voluto noi” spiega Mancini dopo lo 0-3 ed infatti la Nazionale ha controllato dal primo minuto.

Una Nazionale offensiva e solida.
L’ dopo il rodaggio in Nations League funziona. La difensa è ancora il punto forte del calcio no.

Il buon lav del ct in attesa di test sempre più importanti, si sintetizza nella mentalità: l’ propone, va a cercare il risultato, crea occasioni per vincere, col possesso palla e riconquistandolo il prima possibile.

La difesa alta riduce i rischi per Donnarumma e Sirigu.
Il 70% di possesso palla, con il palleggio di , Verratti si è trasformato in improvvise verticalizzazioni.

E se tenere palla riduce il rischio di incassare gol, e infatti, l’ è inta da sei partite consecutive tra Nations League, amichevoli e qualificazioni a Euro 2020. Raro visto che nella storia solo in due occasioni hanno mantenuto questa media: 10 gare nel 1990, 12 nel 1974.

E con 11 gol segnati nelle 3 partite di qualificazione, è stato fatto quanto nelle precedenti 15 sfide, amichevoli comprese.

Mancini vede Euro 2020 come test molto attendibile per il Mondiale 2022.

Per il pass all’Europeo manca poco: una contro la Bosnia a potree già mettere un punto visto che si qualificano le prime due di ogni girone.

Fuori dal campo Mancini deve ricreare entusiasmo con i e il bel gioco, un taglio netto col passato falene.
Per il momento, sembra riuscirci.

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply