ULTIM'ORA

L’Italia riparte: 2-1 ok per il Qatar, manca il goleador!

Italia-Belgio-1

di Paolo Paoletti - Come all’Europeo, diverso il come. L’Italia batte 2-1 il Belgio e vince la nalina della prima Nation League, il torneo organizzato dall’ per togliere di mezzo le amichevoli ed uniformare i calendari delle Nazionali. mancini azzera il contapunti e ricomincia da 3, di Barella e Berardi, uno subito nel nale quando il belgio senza i big mette dentro De Bruyne che gioca l’assit, sua specialità.

Il 2-1 deve far riflettere e incavolare Mancini: non si può subire una rete da calcio d’ano a favore perchè ci si dimentica delle marcature preventive e tutta la difesa e fuori posizione. Così non si diventa grandi e l’Italia per adesso non lo è. Vittoria importante per ripartire e per il ranking in funzione del sorteggio di 2022, ma sopra per  prendere atto dei problemi della e di come provare a risolverli.

Chiesa è imprescindibile per forza sica, tecnica, determinazione ma l’ di Mancio non ha un ariete. E senza Lukaku anche il Belgio diventa poca cosa. Serve un centravanti che il italiano non evidenzia, Immobile a parte, il quale nonostante il di Scarpa d’ in Azzurro e molto peggio di quando indossa la maglia biancazzurra.

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply