ULTIM'ORA

Leo non è, non sarà mai Diego, ultimo immortale!

6afb2192-5725-11ea-bfaa-c7ad924c70dd_800x450

di Paolo Paoletti - Messi non è Maradona e non lo sarà mai!
Lo ha scoperto anche il pulico più giovane del accorso a Napoli-Barcellona 1-1. Chi non ha mai visto giocare , ma continua a sentirlo presente, entità senza forma, nella vita di tutti a Napoli, Baires, ovunque si rincorra una palla…

Più bravo, meno brano? fesserie. Non si può paragonare Dio e un Santo!
Leo è stato baciato dalla fortuna nel suo peggior momento di vita: poteva restare rachitico, il Barça lo ha salvato che era ancora un bambino. E’ rimasto lì per sempre e chiuderà lì: tanti gol, tante vittorie in una società che ha sempre vinto molto, una vita normale… mogli e gli, palloni d’oro e la fascia di capitano quando tutti i vecchi della Cantera blugrana hanno smesso. Di fronte solo CR7!

è stato tutto… nell’Argentinos, nel Boca, a Napoli!
E’ diventato un simbolo di popoli e culture diverse, strumento di rivalsa e, capitano e capopopolo. Un predestinato che si è conquistato tutto da solo, Piedi e mano de Dios, in qualunque parte del Mondo giocasse.
Ha stregato tutti, ha riggiato con , Zico, Falcao, Rumege, vincendo dove nessuno era mai riuscito.
E’fuggito e tornato, si è suicidato con la sua vita sempre oltre il limite ed è resuscitato. Tante donne, tanti gli, un solo vero amore: il .
è stato e sarà sempre il , più di Cruiff e Boy Chalton, Di Stefano e Pelè.
Ancora oggi ha un appel mediatico che nessuno mai, perchè è impossibile da limitare in una etichetta, una cornice.
Kapadia, o Oscar per i documentari con la vita di … ha fallito, proprio nel tentativo di raccontarlo compiutamente. Errore infantile.
Di si potrà raccontare sempre una parte di lui, della sua vita, del suo .
Perchè El Pibe, resterà sempre el Pibe, senza tempo e senza conni.
Cittadino del Mondo, protagonista di Mille e una Notte, tyutte le notti piene dei sogni di piccoli e grandi!
Ecco perchè Leo non sarà mai . Non è una colpa, non c’entra il mai vinto con l’Argentina, un pallone d’oro in più o in meno.
Messi non sarà mai Maradona perchè è un grandissimo mortale del di tutti i tempi.
l’ultimo immortale!

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply