ULTIM'ORA

Capri querela DeLa, via la cittadinanza.

280085_heroa

di Nino Campa – Capri querela De Laureentis, il cinepresidente del si era scagliato contro il Capilupi per le cure appmative a . Ora, Lembo va al contrattacco: “il risarcimento sarà devoluto proprio all’ospedale”.

La grottesca vicenda che ha per protagonista l’Aurelio stupidoso non è finita: il sindaco di Capri, Ciro Lembo, ha deciso di querelare Aurelio  per le dichiarazioni ritenute lesive rilasciate dopo la caduta di Gonzalo  sulla barca che lo ospitava al largo degli scogli di Capri.

, con una delle solite Aureliate  aveva criticato pesantemente i medici dell’Ospedale Capilupi, rei – a suo dire – di aver curato con superficialità e incompetenza il Pipita. “Farò causa, voglio 100 milioni. Non sono stati capaci nemmeno di suturare una ferita” l’ultima fesseria uscita dalla bocca del cinepresidente. Il Sindaco Lembo aveva subito replicato che sarebbe stato lui ha chiedere un lauto risarcimento per danni di immagine all’isola.

Così è stato. La giunta comunale ha approvato all’unanimità, e la vicenda continua in tribunale. Se avrà esito positivo, il risarcimento che De Laurentiis dovrà corrispondere al Comune di Capri sarà devoluto al Capilupi. E il consiglio comunale revocherà la nomina di cittadino benemerito per .

Ma al cinepresidente resta la cittadinanza onoraria di Castelvolturno, comune commissariato dal per infiltrazioni cammorristiche!

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply