ULTIM'ORA

Si scannano per il 3°: ADL-Lotito a caccia dei 115 mln!

1907201443__63868_immagine_obig

di Paolo Paoletti - Ecco perchè Lazio-Napoli è una lotta di potere Lotito-De Laurentis.
A dire il vero il latinista presidente biancazzurro è già un addentellato del palazzo, essendo stato il primo Grande Elettore di Tavecchio e deto alle riforme della serie A che ha già prodotto il taglio a 18 squadre e l’inseriemnto della tecnologia -non- ‘occhio di falco! dal prossimo . Attenti però: Nicchi è stato chiaro: “non accettiamo tagli” e De Laurentis sarà accontentato con all’ e un deferimento d’ufficio per le accuse di malafede a Tagliavento!
Lotito punta di ‘diritto’ al 3° posto ma la ‘Missione ’, non può sfuggire a molti: Lazio, Napoli, , , Inter se volgiamo credere che sia troppo per Samp e Genoa!
Attenzione il tesoro Uefa, lo troveranno solo i che parteciperannbo alla fase a gironi e quindi non basterà il 3° posto che garanbtisce i preliminari ma anche una poderosa campagna , cosa che ha bruciato il Napoli e Benitez ad scorso!
I gironi nel 2015%16 varranno fino a 50 i milioni di euro tra market pool e premi risultato, in aumento del 30% rispetto alle ultime stagioni.
Perchè?
La guerra Mediaset-SKY per i diritti delle Coppe Uefa ha elevato il market-pool destinato alla Serie A e le 3 squadre che accederanno ai gironi: lo scorso anno 80 milioni da dividere per Juve e Roma, l’anno prossimo ben 115!
L’incasso minimo per le 3 squadra – se saranno 3 – andrà dai 35 ai 40 milioni cui s’aggiungeranno botteghino, sponsor, commercializzazione del brand e valorizzazione dei giocatori.
Un ricco business per assetati presidenti come De Laurentis e Lotito…
Volgiamo che gli arbitri siano fuori da tutto questo?

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply