ULTIM'ORA

La Juve contro la Nazionale: no a Conte per lo stage di febbraio.

conte-marotta

di Antonella Lamole – Antonio Conte ha definito l’incontro con i tecnici di “proficuo”. Lo è stato se diventerà un appuntamento fisso. E’ emersa però la guerra con la sulla richiesta più importante, gli stages durante l’anno: un no pesantissimo dei bianconeri, ex club di Conte.

Beppe Marotta no lascia spiragli… “I nostri giocatori sono già impegnati su troppi fronti. Ci appelliamo al regolamento FIFA. Diremo no a qualsiasi data”.

Chiusura totale della alla Nazionale, nonostante il periodo individuato dalla sembrava mettere d’accordo tutti. La Federazione aveva proposto uno stage da lunedì 9 a mercoledì 11 febbraio, date distanti sia dagli di Champions (ntus-Bo Dortmund si gioca il 24 febbraio), sia dai sedicesimi di Europa League dove sono impegnate , Napoli, Inter, Fiorentina e Torino.

Dai bianconeri che offrono il maggior numero di giocatori agli Azzurri, il secco no anche all’ipotesi di anticipare lo stage a gennaio dello stage, con la scusa della spalmatura su più giorni degli di finale di Coppa .
Il tema stages per la Nazionale riemergerà venerdì pmo all’Assemblea di Lega, ma il ca di tensione tra il Ct Antonio Conte e la è altissimo.

Non è un caso che il Cittì non abbia ancora fatto visita ai bianconeri. Conte e Oriali in questa settimana andranno a trovare Sassuolo e Cesena, e saranno 18 su 20 i club di visitati.
Manca, oltre al per le vicende societarie, la ntus: la visita a Vinovo dovrebbe essere l’ultima e tenersi nel 2015, nonostante Conte abiti a Torino.

Il Ct ha stemperato: “Non penso ci siano stati problemi con la ntus. A Vinovo andremo quanto prima. Lunedì ho avuto il piacere di vedere il presidente, il direttore, i giocatori della … per me è sempre un piacere rivedere gente con cui ho lavorato. Adesso c’è la volontà di avere un rapporto diretto con tutti gli allenatori. Li chiamerò senza alcun problema, così come mi auguro che lo facciano loro”.

Nei giorni scorsi Andrea aveva definito ‘permaloso’ il suo ex allenatore. Anche su questo Conte ha preferito glissare… “? E’ stato fin troppo buono a dire che sono un po’ permaloso, perché sono molto permaloso…”
Sviate le battute. cosa accadrà se la ntus confermerà il no agli stages?

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply