ULTIM'ORA

Juve a strappi: col Milan decisiva per Pirlo!

c1fbfe2b05ce7da765c30333df42121b-40491-1609703891

di Paolo Jr Paoletti - Mercoledi  - sarà la prima vera prova per Pioli e Pirlo, decisiva solo per La . I bianconeri hanno vinto largo con l’Udinese ma non è stata una passeggiata. Così per il a Benevento graziato da un rigore sbagliato da Caprari. L’ aveva aperto la giornata alla grande, imitata dall’. Bene anche il Napoli ancora troppo dietro in classifica, però.

La passa contri la Samp ma restano solo i 3 punti sul filo di lana.

Ecco l’analisi degli allenatori…

“Non è stata la miglior  perché dopo la all’inizio eravamo timorosi, ma poi pian piano siamo cresciuti e nel secondo tempo abbiamo fatto meglio”. Andrea Pirlo esulta per il poker rifilato all’Udinese all’Allianz e soprattutto per il al di Paulo Dybala: “Noi abbiamo bisogno di lui e lui di noi, ha lavorato bene questa settimana, volevamo che facesse , se l’è meritato e l’abbiamo abbracciato tutti”. Tra poche ore si aprirà il  di gennaio: “Giroud? Ci potrebbe anche servire, vediamo e speriamo di fare qualcosa nei prossimi giorni” ha detto Pirlo.

Il  passa anche a Benevento, continua la sua striscia record e torna in testa alla classifica scavalcando l’. Dopo la gara del Vigorito Stefano Pioli può esultare: “Un’altra pesante considerando anche le assenze e l’inferiorità numerica. Una frutto della voglia, dell’umiltà e della compattezza di questi ragazzi. Il gruppo è giovane, deve continuare a crescere e migliorare – ha detto il tecnico, che poi ha lanciato la sfida alla  - Ci godiamo questa , ora però andiamo a vedere la ntus così ci prepariamo per mercoledì”.

Paulo Fonseca soddisfatto dopo l’1-0 alla Sampdoria: “Abbiamo meritato di vincere, potevamo fare anche più . Abbiamo controllato sempre e creato diverse situazioni. È diffi giocare contro la Samp, una squadra organizzata, che si è chiusa bene”. Il tecnico della  fa i complimenti alla difesa: “Abbiamo fatto una partita sicura a livello difensivo, ha piovuto tanto ma penso che la squadra abbia meritato questo risultato”.

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply