ULTIM'ORA

Juve, Sarri: non firmo per il pari, me la gioco!

th

di Nino Campa - -Carpi, 1-0: +2 sulla Juve a 6 giorni dallo scontro diretto e Maurizio Sarri toglie la maschera… “Reina non ha fatto neanche una parata, abbiamo sofferto pochissimo ma è stata una partita dif. Alcune decisioni arbitrali l’hanno resa ancora più dif: nel primo tempo c’era un rigore su ! I ragazzi sono rimasti lucidi, abbiamo continuato a giocare come sappiamo e vinto”.
Il ‘pianto’ di Sarri, ricorda ma sopra lancia Juve- con massima attenzione alle decisioni arbitrali.
Il rigore su c’era, come netto su Koulibaly, ma Sarri omette di dire che il è riuscito a spunla solo quando il Carpi è rimasto in 10 per una espulsione inventata dall’. Fallo di Zaccardo, secondo giallo a Bianco, che lascia i suoi in inferiorità.
Manfrine Juve, il mondo è paese, tutti gli allenatori sono uguali…
“Cosa temo della Juventus? E’ forte e negli anni allenata da grandi allenatori. Hanno una società forte, un gruppo abituato a queste sde. Per noi è motivo d’orgoglio essere avanti alla Juve e giocare una sda del genere. Andremo lì a fare il nostro gioco sapendo che creeranno molte difcoltà. In questa settimana ci sarà poco da parlare per essere il più sereni possibile. Non rmerei per un pareggio a ? Se viene va bene però a priori non rmo, io voglio andare a giocarmela. Saranno anche più forti di noi ma noi dobbiamo avere la faccia tosta per andare a a giocare a ”.

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply