ULTIM'ORA

Juve-Samp: 1-1: Evrà gol irregolare, Gigi salvatutti.

Soccer: Serie A; Juventus-Sampdoria

di Antonella Lamole - Manolo Gabbiadin, terzo gol consecutivo toglierà il sonno ad …”Non so perché sono andato in panchina, ma si sta parlando troppo di me: ho sentito cose brutte, meglio far parlare il campo e finché indosserò questa maglia darò il massimo”,

Recrimina Max a fine partita. Dopo il terzo pari consecutivo, l’1-1 con la Samp, accusa la squadra: “Vittoria buttata nel primo tempo”. Non basta, Max deve mettere nel comto anche i favori dell’
Il gol di Evrà è irregolare: Marchisio batte 4 angoli con il pallone fuori lunetta e Doveri fa i suo ‘dovere’! Lo fa anche su Vidal che andrebbe espulso per doppia ammonizione. Ora basta, la Juve è troopo protetta.

Samp ‘bestia nera’ bianconera, pareggia 1-1 anche con i blucerchiati e rompe la striscia di vittorie allo um nel 2014.
Primi 15′ di dominio che si chiude col gol di testa di Evra al 12′.
Ripresa per gli ospiti: pareggio di Gabbiadini al 51′ con sinistro a giro; ancora Gabbia sfiora il raddoppio impegnando Buffon alla parata savatutti.
In fumo così il ’2014 perfetto’ della Juve in casa. Colpa del bomber blucerchiato, ancora metà Juve, ceduto al Napoli!
Terzo pareggio consecutivo dopo i due 0-0 con Fiorentina e Atletico.
Juve a due facce: primo tempo ottimo, secondo ad alto rischio. Troppe occasioni fallite quando bisognava chiudere il risultato, meriti della Samp, rimasta sempre in partita, sfiorando il colpaccio sempre con Gabbiadini nel finale. Ma non solo.
Il pari per la terza volta offre alla Roma la possibilità di accorciare.

I .
Evra 6,5: prestazione solida e concreta. In fascia ottima l’intesa con Pogba. Segna il gol del pareggio e mette in mezzo tante palle pericolose nel primo tempo. Nella ripresa, come tutti, cala
Pogba 6,5: qualità e quantità, come sempre. Quando cambia passo è sempre pericoloso e imprevedibile. Meglio nel primo tempo, nella ripresa arranca un po’ ed è spesso in rido
Vidal 5: corre molto, ma spesso a vuoto. Non è in buona condizione e lo si vede dalle entrate spesso al ite. Rischia l’espulsione nel finale
Morata 5: nel primo tempo partecipa alla manovra e fa vedere cose buone, poi scompare dal campo. lo toglie nella ripresa. E fa bene
6: meno ispirato del solito. Troppo lontano dalla porta. Gastaldello e Romagnoli riescono quasi sempre ad arginare le sue giocate

Gabbiadini 7: entra nella ripresa e cambia la partita. Insieme a Okaka ed Eder forma un tridente completo e alla prima palla giocabile trafigge Buffon. Nel finale sfiora la doppietta
Gastaldello e Romagnoli 7: ottima prova dei due centrali blucerchiati. Nel rpimo tempo itano i danni e tengono a galla la squadra, nella ripresa alzano il muro e non si passa

DOVERI 4: tre errori troppo importanti: 1. Tutti gli angoli calciati da Marchisio sono da ripetere. IL gol di Evrà nato da angolo è da annullare.
Nel finale Vidal è da squalficare. Decisione che avrebbe potuto pesare anche sulla Supercoppa. Poi fischia la fine 10 secondi prima sul assegnato, scatenando le ire di .

TABELLINO. - 1-1
(4-3-1-2): Buffon 7; Lichsteiner 5,5, Bonucci 6, Ogbonna 5,5, Evra 6,5; Vidal 5, Marchisio 6, Pogba 6,5; Pereyra 6 (32′ st Coman 5,5); 6 (42′ st Giovinco sv), Morata 5 (26′ st Llorente 5,5).
A disp.: Rubinho, Audero, Padoin, Mattiello, Pepe, Pirlo. All.: 5,5
(4-3-1-2): Romero 6,5; Cacciatore 5,5, Gastaldello 7, Romagnoli 7, Regini 6,5; Rizzo 6,5, Palombo 6, Obiang 6 (38′ st Duncan sv); Krsticic 5 (1′ st Gabbiadini 7); Okaka 6,5 (27′ st Bergessio 6), Eder 6,5.
A disp.: Da Costa, Viviano, Fornasier, Mesbah, Marchionni, Soriano, Fedato, Djordjevic. All.: 6,5

: Doveri 4
Marcatori: 12′ Evra (J); 5′ st Gabbiadini (S)
Ammoniti: Regini, Romagnoli, Gabbiadini, Okaka, Romero (S); Vidal, Bonucci (J)

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply