ULTIM'ORA

Juve a mani basse, festa in campo e fuori. Napoli inutile.

Juventus - Napoli campionato di calcio Serie A

di Antonella Lamole - Non fa sconti la di che nell’anticipo della 37.ma giornata ha battuto 3-1 allo Stadium il nonostante le numerose seconde linee schierate. Prima della festa per il “Double”, i bianconeri sono passati grazie alle reti di Pereyra (13′), Sturaro (77′) e Pepe su rigore (93′).
Di Lopez il gol per gli azzurri che vedono allontanarsi il terzo posto utile per la prossima Champions League.
Espulso Britos per una testata a Morata a palla lontana, che ha determinato il rigore finale.

TABELLINO. - 3-1
(4-3-1-2): Buffon; Padoin, Barzagli (1′ st Bonucci), Ogbonna, Asamoah; Pogba, Marchisio (26′ st Pirlo), Sturaro; Pereyra (33′ st Pepe); Morata, Coman. A disp.: Storari, Rubinho, Evra, Chiellini, De Ceglie, Vidal, Llorente, Matri, . All.:
(4-2-3-1): Andujar; Maggio, Albiol, Britos, Ghoulam; David Lopez, Gargano (33′ st ); (22′ st ), , Mertens; (1′ st Gabbiadini). A disp.: Rel, Colombo, Henrique, Strinic, . All.: Benitez
Arbitro: Banti
Marcatori: 13′ Pereyra (J), 5′ st Lopez (N), 32′ st Sturaro (J), 48′ st rig. Pepe (J)
Ammoniti: Asamoah (J); Ghoulam (N)
Espulsi: 46′ st Britos (N) per condotta violento

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply