ULTIM'ORA

Juve di ciclisti, Max: mai togliere le mani dal manubrio!

Atalanta - Juventus

di Antonella Lamole - smorza la soddisne: la Juve ha vinto una partita non semplice contro l’, 2-0 da prima della classe, la 17a vittoria nelle ultime 18… “Stiamo facendo bene, ma la seconda e la terza sono ancora vicine: il si deciderà all’ultima giornata”.
Il 2-0 al termine di un match duro: “Anche per il campo in condizioni non ottime. Aiamo fatto bene i primi 50′, poi siamo calati”.

La Juve pensa al Quinto ma deve migliorare, anche in vista della sfida con il Bayern: “Certamente nella gestione del vantaggio. Aiamo perso troppi palloni, ma è stata una bella vittoria. Mancano dieci partite, 6 in casa: pensiamo al Sassuolo che è in grande forma”.

La riporta il a -3. A Bergamo zampata di Barzagli al 24′ del primo tempo è bastata fino alla rete del neo entrato Lemina che chiude i conti al 41′.

. Barzagli è da 7,5: gli mancava il gol per essere perfetto. Mandzukic 6,5: a inizio ripresa parte dall’area avversaria su una ripartenza nerazzurra e mette in corner… Ecco perché gioca lui e non Morata o Zaza. Pereyra 5,5: tutto tranne che il tresta e pasticcia non solo per colpa sua.
Insomma partita in chiaroscuro contro un avversario che non vinceva da 13 gare: sfida scontata su cui a volte si scivola. Poco da aggiungere: questa Juve punta tutto sulla difesa e mette in cassaforte altri 3 punti con 2 reti a sorpresa.

Preoccupazioni? Pogba è in calando, mentre Lemina ha spaccato la partita con un gol strepitoso: “Pogba ha fatto un bel primo tempo poi si è innervosito con l’ammonizione: un cartellino giallo non deve condizionare. Lemina? Può fare la mezzala perché è bravo negli inserimenti e può giocare anche davanti alla difesa, ruolo in cui deve migliorare dove è necessaria una lettura del gioco e delle azioni”.

non si sottrae sul suo : “Sono in piena sintonia con la società, ho ancora un anno di contratto e non vedo motivi per affrete i tempi. Non ci sono problemi, sono alla Juve, in un grande club e pensiamo a vincere a fine anno”.

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply