ULTIM'ORA

Sbando Juve, mai cosi male: indagati e scarsi, Agnelli via!

7F674FE4-2F09-45B1-8141-625986A3EC6B-960x641

di Antonella Lamole - Sono i giorni più neri della sua : pessimi risultati, frutto di una gestione socieia malsana, vedremo se fuorilegge! La resa dei conti è puntuale per tutti: Andrea  da presidente è il massimo responsabile di questa situazione allucinante. Glorificato per i 9 scudetti consecutivi, ma senza riuscir mai ad alzare una , i nodi della sua gestione oligarchica e di potere sono arrivati tutti al pettine.

Crollo col Chelsea, scandalo plusvalenze e tanti indagati dalla Procura di Torino, il ko dall’Atalanta: tre colpi che hanno scatenato i della ntus che allo Stadium hanno accusato tutti…

Già durante la gara con la Dea tanti i fischi al punto che all’intervallo la squadra è stata accompagnata negli spogliatoi da una pioggia di insulti, poi dopo la mancata reazione anche i classici : ”Fuori i colpevoli, vogliamo 11 ”.  

La non è riuscita a ribale l’ 1-0 e nel mirino sono finiti in tanti :Alvaro Morata al momento del cambio, applaudito da Allegri, poi tutta la squadra al termine della partita.

La tensione alla è evidente al punto che Allegri è esploso lasciandosi andare la verso il quarto uomo imboccando il tunnel degli spogliatoi. A tutto ciò solo 5 giocatori sono andati a ‘scusarsi’ sotto la … ​Bonucci, Szczesny, Dybala, De Ligt e Cuadrado. Tempi duri anche per i bianconeri ed è chiaro che Allegri si sarà pentito di essere tornato, perchè sarà il primo a pagarne le conseguenze.

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply