ULTIM'ORA

Juve al minimo, 1-0: Max caccia Morata, Zaza folle!

C_29_articolo_1089039_upiImgPrincipaleOriz

di Antonella Lamole – Massimo risultato, minimo sforzo: -Genoa 1-0, ma Allegri ha sofferto molto!
Tredicesima vittoria di fila, battuto il record di in una gara opaca dei bianconeri, che portano solo grazie all’autorete di De Maio nel primo tempo su iniziativa di Cuadrado.
Nel finale espulso Zaza, nervoso, per una entrata folle. La resta a 2 punti dal ma è evidente che accusa la tensione degli scontri decisivi contro e .

Allegri vede il bicchiere mezzo pieno. “Col Genoa non è mai fa. Non aiamo sofferto, ma questa gara ci ha riportato con i piedi per terra. Per vincere i campionati bisogna passare anche per vittorie ‘sporche’. Si è visto lo spirito della squadra”.
Poi stilettata a Morata: “Arto dopo il cambio? Io sono più arto di lui”.

:
Cuadrado 7. da un suo lampo arriva il cross che costringe De Maio all’autogol decidendo il match. Corsa, ritmo, ma anche tanti recuperi in difesa.
Pogba 5,5. Serata opaca. Si limita al compitino senza luce.
Dybala 6,5. Non segna, ma quando punta la porta il Genoa trema. Poco feeling con Morata.
Morata 5. La doppietta col lo ha spento. Alvaro è tornato indietro: Allegri, infuriato, lo cambia subito.
Zaza 5. Mostra a Morata come si dovree giocare partite del genere. Si butta su tutte le palle, lotta, sbaglia il raddoppio. Poi esagera e si fa buttare fuori per stupido eccesso di foga.

IL TABELLINO
NTUS-GENOA 1-0
ntus (3-5-2): Buffon 6; Barzagli 6,5, Bonucci 6,5, Caceres sv (17′ st Rugani 6); Cuadrado 7, Padoin 6, Marchisio 5,5, Pogba 5,5, Evra 6 (40′ Alex Sandro 6); Morata 5 (9′ st Zaza sv), Dybala 6,5.
A disp.: Neto, Rubinho, Lichtsteiner, Lemina, Sturaro, Hernanes, Pereyra. All.: Allegri 6,5
Genoa (3-5-2): Perin 6,5; Munoz 5, De Maio 5, Izzo 5,5; Ansaldi 6, Rigoni 5,5, Dzemaili 5,5 (35′ st Matavz sv), Gabriel Silva 5, Ntcham 5 (13′ st Capel 5,5); Cerci 5 (9′ st Suso 5,5), Pavoletti 6.
A disp.: Lamanna, Burdisso, mozzi, Laxalt, Lazovic, Marchese, Pandev, Rincon, Tachtsidis. All.: perini 5,5
Arbitro: Russo
Marcatori: 30′ aut. De Maio (G)
Ammoniti: Bonucci (J); Munoz, Capel, Rigoni (G)
Espulsi: 45′ st Zaza – intervento pericoloso

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply