ULTIM'ORA

Italia-Portogallo, amichevole da spiaggia senza Cr7. Conte non molla.

.

di Chiara Benigni – gallo senza Cristiano Ronaldo? Ultima amichevole della stagione con la testa già al mare? Antonio Conte non cambia il 4-3-3 (che è un 4-3-2-1) ben proposto in Croazia cogliendo l’1-1. Gli infortunati Buffon, De Silvestri, lasciano al Cittì spazio per alcuni esperimenti.
Sirigu – che è un titolare – in porta; coppia centrale Bonucci-Ranocchia, esterni Darmian e De Sciglio. A centrocampo favorito Marchisio su Pirlo, sostenuto da Soriano e Bertolacci. formato da Candreva, El Shaarawy e Immobile al posto di Pellè lievemente acciaccato.
“Sono felice e orgoglioso di aver detto sì alla , lo sarei di più se avessi maggiore spazio, spero martedì di giocare” ha detto Vazquez.
Domani partenza per Ginevra. L’amichevole sostiene l’Unhcr nella campagna a favore dei rifugiati, con raccolta fondi ‘Casa dolce casa’ dedicata agli oltre 50 milioni di rifugiati e sfollati da guerre e violenze. Il blico potrà partecipare con un sms al 45507.

Cristiano Ronaldo non ci sarà a Ginevra. Neo di Italia-gallo. Il fuoriclasse del , reduce dalla strepitosa tripletta contro l’Armenia (2-3 per i lusitani) per Euro2016 non è stato convocato del Fernando Santos.
La Feder lusitana non ha spiegato il perchè. Ma Cr7 è già in vacanza…

NUMERI. Nei 24 precedenti ufficiali tra Italia e gallo, azzurri decisamente in vantaggio per 18 vittorie (di cui le ultime sei consecutive) contro le 4 lusitane. Due i pareggi, a completare il bilancio. L’ultimo pareggio è datato 31 maggio 1992, 0-0 nella U.S. Cup a New Haven, l’ultima vittoria del gallo risale al 22 dicembre 1976, 2-1 a , in amichevole.

Italia ancora imbattuta nell’era-Conte, tra partite ufficiali e gare amichevoli: 5 vittorie e 4 pareggi lo score azzurro in 9 incontri disputati. In queste 9 gare Italia sempre in rete, per un totale di 13 marcature. L’ultima sconfitta resta quella del 24 giugno 2014, 0-1 ai Mondiali in per mano dell’ Uruguay, la gara che mandò a casa la compagine di Prandelli, al termine della fase a gironi. A giugno, tra amichevoli e tornei ufficiali, Italia vincente una sola volta nelle ultime 8 partite: 2-1 sull’Inghilterra al di 2014; nel mezzo 5 pareggi e 2 sconfitte azzurre.

La gara si disputa a Ginevra, stadio in cui l’Italia ha già giocato 10 volte, restando finora imbattuta: bilancio di 3 successi azzurri e 7 pareggi, con 8 partite avendo come avversaria la Svizzera, più due amichevoli, contro Costa d’Avorio (1-1 nel novembre 2005) e (2-2 nel 2013).

gallo capolista del gruppo 9 delle qualificazioni ad Euro 2016, 12 punti in classifica su 5 partite disputate, di cui 4 vinte ed 1 perduta, 7-4 la differenza reti. Sabato i lusitani hanno vinto 3-2 ad Erevan sull’Armenia. Il vantaggio rossoverde è di +2 sulla Danimarca (seconda) e +5 sull’Albania (terza).

ARBITRO: Dirige lo svizzero Studer, classe 1975, inter dal 2009. Un incrocio con l’Italia, il 2-2 contro il del 2013, proprio a Ginevra; Studer sarà – invece – alla quarta gara con la maggiore del gallo, che vanta 2 vittorie ed 1 sconfitta, senza pareggi.

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply