ULTIM'ORA

Italia da record: Roby ad un passo dal mitico Vittorio, Gigio punta Dino!

OBJ108062565_1

di Paolo Jr Paoletti - Ha detto 33 ed è sanissima! L’ fa scivolare ancora il tempo dell’ultima sconfitta che risale al 10 settembre 2018…

La Nazionale di vince, diverte, non sbaglia, trasndo il Paese in un entusiasmo dimenticato.  Raggiunti gli ottavi con un turno di anticipo, il 3-0 alla Svizzera è  il 29° risultato utile consecutivo. Ad un passo dalle 30 senza sconfitte di Pozzo, che resiste dal 1939. Il Galles non fa ed il record del mitico Vittorio potree essere eguagliato e superato negli ottavi di Euro 2020. Giusto così per una Nazionale giovane e brillante, coesa e fraterna, tornata orgoglio nazionale nel momento più utile.

Gioca un buon calcio, intenso e partecipato; sembra aver risolto il problema del ,  ma anche affidabile in difesa, visto che non subisce reti da 10 partite. Gigio è ancora into e l’ultimo avversario capace di segnare agli Azzurri è stato l’Olanda il 14 ottobre 2020 (1-1 ).

Donnarumma è imbattuto da 785 minuti, ancora lontano da Zoff (1143 tra il 72 e il 74) ma utile a mandare avanti questa squadra con mille ambizioni, perfino sfacciata. Il Galles potrà acnsi di passare il turno…  mentre per Gigio mancano 4 partite, per fare meglio dell’insuperabile Dino, un monumento dello no. Per poi sognare in finale.

Con 10 vittorie consecutive e io 3 rifilati agli svizzeri siamo a 31 reti di fila senza subirne. E che segna da 4 gare consecutive, ha raggiunto Belotti 8 reti nei marcatori di . Mentre Locatelli  a 22 anni è il terzo azzurro a fare doppietta agli Europei dopo Pierluigi Casiraghi (Euro 1996) e Balotelli (Euro 2012).

Per adesso sono notti magiche sognando Wembley. E stanotte non ci sarà una Argentina a svegliarci…

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply