ULTIM'ORA

Isis, FBI sa chi ha ucciso Folei e Sotlof!

Iraq: Isis posta video decapitazione giornalista Usa

di Italo Lamela – Gli Stati Uniti hanno identificato l’assassino dei giornalisti James Foley e Steven Sotloff, uccisi dall’. Lo afferma l’Fbi.

Mena, distrutta la Chiesa Verde a Tikrit. L’ ha “distrutto completamente” la Chiesa Verde di Tikrit in Iraq. Lo riferisce l’agenzia Mena citando fonti della sicurezza irachena. Si tratta di uno dei più antichi monumenti cristiani in Medio Oriente. I jihadisti hanno piazzato l’esplosivo all’no, e poi fatto brillare le , precisa la Mena.

Nove a Londra per mi islamico – Nove uomini sono stati arrestati a Londra con il sospetto di essere membri di un’organizzazione ta al islamico. Lo scrive la Bbc, aggiungendo che sono in corso perquisizioni in edifici di Londra e in una proprietà di Stoke-on-Trent. Secondo la polizia, l’operazione è frutto di un’inchiesta e non di una immediata. I nove uomini arrestati hanno tra i 22 e i 47 anni, prosegue la Bbc, e sono trattenuti nelle stazioni di polizia del centro di Londra. La polizia sta perquisendo almeno 18 edifici residenziali e commerciali in diverse zone di Londra e uno nel centro dell’. C’è anche il predicatore radicale Anjem Choudary tra i nove compiuti stamani dalla polizia di Londra in un’operazione anti. Lo riferisce il Telegraph online. L’uomo è il leader di al-Muhajiron, un’organizzazione bandita in Gran Bretagna dal 2003. Nel 2013 Choudary raccontò di essere stato avvicinato per un periodo da Michael Adebolajo, uno dei due terroristi che nel maggio dello scorso anno uccisero in strada a Woolwich, nel sud-est di Londra, il soldato Lee Rigby.

: Parigi, nuovi raid francesi su Iraq – In mattinata si sono verificati nuovi raid aerei francesi sull’Iraq. Lo ha riferito il portavoce del , Stephane Le Foll, ministro dell’agricoltura.

Ieri raid contro depositi petroliferi Siria, in azione caccia americani e alleati arabi – Nuovi raid della coalizione Usa-arabi ieri contro l’ (Stato islamico) in Siria. Gli attacchi aerei sono stati lanciati nell’est del Paese, contro i depositi peroliferi, fonte di risorse per lo Stato Islamico. I raid, ha confermato poi il Pentagono, miravano proprio agli impianti petroliferi conrollati dall’. “Posso confermare che le forze Usa e i partner arabi hanno lanciato altri attacchi aerei contro i terroristi dello stato islamico”, ha detto il portavoce del Pentagono, ammiraglio John Kirby.

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply