ULTIM'ORA

Inter-Psg, 0-1. Blanc: Pocho? Decidiamo…

1294446-27881791-1600-900

di Nina Madonna - Dopo -, Laurent Blanc annuncia: “Lavezzi e Cavani tornano il 2 gennaio. Il prenderà delle decisioni nei l confronti”.

Sul Pocho c’è l’. Ma anche Cavani, fischiato dal blico ultimamente, potrebbe partire a breve… “Non so se vanno via, a oggi non posso dire nulla” taglia Blanc.

A Parigi c’è massima tensione. L’ ha aiutato a stemperarla al caldo del Marocco. Blanc tira dritto: “Abbiamo lavorato bene dal punto di vista fisico e tattico. Questa gara è il cnamento del buon lav che stiamo facendo”.

Che senso ha andare a perdere col , quando c’è bisogno di fiducia e testa libera?
Una buona s’arrende ancora: di misura? Si, in amichevole al Grand Stade di Marrakech. Un gol qualsiasi di un Cabaye qualsiasi al 57′ ben servito da Van der Wiel.
Mancini chiede gioco, ne vede per 45′ in cui l’ costruisce due chiare palle gol, clamsamente fallite da Icardi a tu per tu con Douchez.
Così non va: nell’ che deve risalire una controcorrente peggio di un salmone, non si possono sbagliare gol così. Che a farlo e rifarlo ci si fa l’abitudine…
La dice lunga che tra i nerazzurri il migliore sia Handanovic, per 2 super parate su himovic!

Nel 4-2-3-1 ese i due sono M’Vila e Kuzmanovic con Bonazzoli, Kovacic e Hernanes dietro Icardi. La squadra tiene, ma la prima vera occasione è del : Van der Wiel va via a destra, sterza improvvisamente beffando Andreolli e mette in mezzo per che può calciare indisturbato. Handanovic fa il miracolo.
In risposta Icardi si ritrova faccia a faccia con Douchez, bravo a chiudergli lo specchio e respingere.
A tratti ci si diverte…
Al 36’ Handanovic si supera prima su un tiro da fuori di Rabiot, poi sulla successiva respinta da due passi di Matuidi. Ma prima dell’vallo è ancora Icardi a divorarsi un gol già fatto calciando sull’esterno della rete un pallone servitogli in profondità da Kovacic.

Ripresa con la testa altrove: Mancini stravolge la squadra con troppe sostituzioni, Blanc cambia pochissimo.
Salva ancora Handanovic con un altro miracolo su un destro da due passi di .
La gara cala in e Van der Wiel sfonda ancora dalla destra per il cross, Vidic anticipa Matuidi ma il pallone rimane in area buono per Cabaye che fredda Carrizo nell’angolino basso. E’ il gol che decide perché nell’ultima mezz’ora non accade nulla.

Mancini s’aggrappa ai primi 45 minuti. Fa sperare il ritorno di Jonathan in campo dal 60’ dopo il lungo infortunio.

TABELLINO. - 0-1
Paris Saint Germain (4-2-3-1): Douchez (49′ Sirigu); Van der Wiel (73′ Maxwell), Aurier (50′ Marquinhos), Camara (61′ Kimmakon), Digne; Chantome (89′ Kimpembe), (85′ Martin); Matuidi, Cabaye (61′ Lucas), Rabiot; himovic. All.: Blanc.
(4-2-3-1): Handanovic (49′ Carrizo); D’Ambrosio (49′ Donkor), Ranocchia (46′ Vidic), Andreolli (75′ ), Juan Jesus (46′ Dodò); M’Vila (58′ Jonathan), Kuzmanovic (46′ Krhin); Bonazzoli (58′ Mbaye), Kovacic (46′ Obi), Hernanes (49′ Camara); Icardi (46′ Puscas). All.: Mancini.

: Redouane (Marocco)
Marcatori: 12′ st Cabaye

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply