ULTIM'ORA

Inter nuova: Moratti esce a raccomanda Mancini!

640x360_C_2_video_624761_videoThumbnail

di Nina Madonna - “Mi aspetto come tutti i si che ci sia un rilancio che sarà fatto secondo modi tempi dei . Ma credo che un rilancio lo aiano già in mente”. Massimo presidente del lascia belle parole su Thohir: “Ha preso in mano una cosa molto diffi. In difficoltà ha avuto la prontezza di passare il timone ad un gruppo come si deve e credo che aia fatto bene. Mi piace rimanere amico sia di Thohir sia della nuova proprietà ma non credo che sarò consulente perché non so cosa vuol dire e non credo che ne aiano bisogno”.

chiarisce: “il mio 30% è passato a Thohir e da questi alla nuova proprietà. Ho parlato con il nuovo chairman ed il figlio. Una persona molto sveglia. Un ragazzo sveglio e simpatico. Rimane con lui un legame di amicizia e di fiducia ma nessun incarico. Al massimo potremo dare dei consigli. I si possono sognare un bel , perché la volontà di farlo c’è”.

Dopo 21 anni, 16 da presidente, e 16 trofei, lascia l’. Ora comanda la Suning, nuovo padrone al 68%!
La sua presenza quindi saree un ingombro per le decisioni future dei nuovi padroni: “I nuovi propriei sono costretti ad avere l idee, altrimenti ce ne sareero troppe sul tavolo”.

Però ‘regala’ un consiglia su Mancini: “Quando ci sono passaggi di proprietà il più sicuro del posto di lav è l’allenatore, perché chi arriva non si prende subito la responsabilità di cambiare. Mancini merita di rese perché ha lavorato tanto, ha fatto fatica per costruire qualcosa di importante per la squadra: vediamo la prossima stagione”.

Con Touré? “Non so, ma di sicuro hanno detto che rafforzeranno l’ e lo faranno”, spiega . “Il Fair Play Finanziario potree essere superato dal cambio di maggioranza, probabilmente si potranno discutere nuovi termini con l’”.

Non ha più le quote, non avrà nemmeno caricche. ha smentito un incarico nella nuova : “Sarò amico del Suning ma non farò il consigliere. Non c’è bisogno di una carica. Ho letto anche dell’ipotesi di fare il consulente, ruolo che non so neanche cosa significhi”.

Addio definitivo? “Definitivo è quando col cuore si lascia qualcosa. Altrimenti non c’è nulla di definitivo”.

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply