ULTIM'ORA

Insigne-Mertens, ordine di scuse: in gioco Sarri-Higuain!

wbresize

di Paolo Paoletti - Insigne e Mertens, dietro front avanti marsch!
A Castelvolturno arriva l’ordine del club di chiudere questa vicenda: i due dovranno scusarsi tra l e con i compagni. Il è più importante dei singoli.
Insigne e Mertens faranno buon viso a cattivo gioco, chi glielo dice che gli sono a rischio?
Insigne rischia di meno se resterà titolare in campionato. A Mertens basterà l’Europa League e scampoli di serie A per rese titolare nel Belgio, più forte del Mondo nel ranking ?
Prendere o lasciare, De Laurentis non scherza: ha to , figuriamoci…
Reina, Higuain e Hamisk ognuno con parole diverse hanno ripetuto la consegna: nessuno provi a rompere il giocattolo, in gioco interessi superiori come la conferma di Sarri e il di Gonzalo.
Il tecnico avrà altri 2 anni e il triplo di ingaggio, Higuain lo stipendio più importante del campionato: alta la posta, chi s’azzarda a mandare all’aria?
questo accadrà solo se il tornerà in Champions: 2 strade, vittoria in Europa, secondo posto. Chi si fida più dei preliminari?
Ecco cosa dirà Giuntoli ai 2 ndenti, esempio per tutti i panchinari. Gabbiadini in primis che ha già deciso di andare in prestito a gennaio.
Lerby, manager di Mertens, al San Paolo col Palermo, ha rimandato l’incontro per il dell’assistito.
Il momento è troppo caldo, lo stesso Dries si è sfogato…dovevo giocare, mi hanno fatto fuori! Attenzione ora al Liverpool di Klopp come svela il Mirror…
Di adeguamento a Insigne, che pretende più o meno gli stessi soldi di Higuain (!), neanche a parlarne.
Ecco perchè fare i bravi, conviene a tutti.
Sopra a Sarri che porta a casa da una concorrenza col sangue agli occhi, ma senza riflessi blici.
Sulla gestione del gruppo, ci si gioca !

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply