ULTIM'ORA

Summit Conte, è faccia a faccia con la Juve: ok stage a febbraio.

Calcio: Serie A; Juventus-Milan

di Nina Madonna - Summit Conte, 4 no. Brutta storia le assenza di Roma, Napoli, , Cagliari…
Nell’incontro è stato raggiunto un accordo di massima: la Nazionale, nel pmo mese di febbraio, organizzerà uno stage di 3 giorni con l’autorizzazione dei club.

“C’è stato un discorso molto franco. Si va verso un’istituzionalizzazione dei rapporti prima delle convocazioni per capire lo stato psicologico e fisico dei giocatori. Credo in un futuro più disponibile da parte di e Club anche per gli stage, anche se non se n’è parlato.+, affrontando la collaborazione tra club e federazione sui giocatori. Gli allenatori di Serie A hanno mostrato disponibilità. Gli assenti? Chi non c’è ha sempre torto. Conte? Posizione solida. Dimissioni? Chi dice certe cose…”, è la sintesi di Carlo Tavecchio sul primo ‘contatto’ istituzionale tra Conte e gli allenatori di Serie A che per i tecnici assenti ed i giocatori di esse del Cittì è diventato un faccia a faccia con la Juventus.

Garcia invece di presenziare ha ribadito i 3 gol regalati alla Juve. Poco male per Napoli e … hanno poco da dare alla nazionale. Ranocchia, stop. Per se ne parlerà ad aprile…
Le assenze sono il segno della crisi in cui versano le due squadre: sull’orlo delle dimissioni sfugge anche occasioni d’incontro con i media. Roby era il candidato pre-Conte, quindi gli fa scomodo raccogliere indicazioni dal Cittì.

Assente anche Zeman, al vertice c’erano 15 allenatori e il presidente Federale Tavecchio sbandiera la collaborazione tra Nazionale e club per favorire la competitività del italiano.
Nella sala assemblee della Lega Serie A, Conte ha preso posto in cattedra accanto a Carlo Tavecchio, Maurizio presidente Lega e al team manager azzurro Oriali.
In platea da , accompagnato dall’ad , a Inzaghi, passando per Gasperini, , Ventura, Colantuono, Mandorlini, , Donadoni, Di Francesco, Stramaccioni, Pioli, Maran, Iachini e il neo del Cesena Di Carlo.

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply