ULTIM'ORA

Il segreto di Linda: anche Blatter ama!

gallery', '','top=10, left=10, width=1020, height=700, status=no, menubar=no, toolbar=no scrollbars=no')

di Bianca Latte - Il nuovo amore lo ha ringalluzzito e Platini ha capito subito che sarà difficile che Blatter non si ricandidi alla presidenza Fifa.
Altro giro, altra corsa…Sepp a 77 anni ha già 3 matrimoni alle spalle, Linda Barras ne ha 49 portati benissimo ed è stata la moglie di un imprenditore svizzero.

Da quando finì nel 2008 con la compagna polacca Ilona Boguska, Blatter è single. Lunedì scorso a Zurigo, per la consegna del Pallone d’Oro, è stato accompagnato da una donna misteriosa…
Affascinante, origini armene, Linda Barras ha vissuto a Crans Montana: occhioni ammalianti, ente e raffinata, silouette invidiabile. è ufficialmente la nuova fiamma di Blatter.

Si conobbero nel 2008 al galà ‘La Nuit des Neiges’: lei presidente del comitato organizzativo, lui invitato speciale. Li separano ben 28 anni a separarli, ma Linda no da troppo peso a queste cose. Anche se Blatter è molto chiacchierato anche in amore. A Liliane Biner prima moglie, seguì ­Käser scomparsa nel 1999, quindi l’istruttrice di delfini Graziella Bianca con la quale durò meno di un anno provocando parole dure verso il 77enne Presidente Fifa… “Subito dopo il matrimonio l’affettuoso Sepp è sparito ed è subentrato il duro e spietato uomo d’affari; un uomo con una doppia personalità, come dottor Jekyll e il Mr. Hyde, in realtà, uno psicopatico, viscido come un delfino”.

Blatter incassò senza una piega, rafforzando il potere FIFA, di cui è capo dal 1998!
Il quarto mandato esecutivo è cominciato nel 2011 e i ben informati vociferano un possibile quinto nel 2015…

Il tabloid Blick chiede se Linda lo renderà felice, ma la domanda che si fanno tutti è se il nuovo amore lo farà desistere dal ricandidarsi per l’ennesima volta.
Se Cupido funziona a 77 anni, come spiegò l’istruttrice di delfini Sepp-Jeckill e Blatter-Hyde convinono senza problemi.

L’unico a preoccuparsi è Platini!

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply