ULTIM'ORA

Real cade nella trappola: Allegri a 4 batte Carletto!

Italy Soccer Champions League

di Paolo Paoletti - La Juve batte i d’. supera il maestro Ancelotti…E Marca titola: Il Madrid è caduto nella trappola!!!
Grande serata allo um, dove ha gioito anche il cassiere contando oltre 3.300.000 euro!
Morata su respinta di casillas impegnato severamente dal diagonale di Tevez e ancora Carlitos su rigore nel secondo tempo fanno sperare i bianconeri per il ritorno di Madrid.
Real sottotono, distratto, sbaglia l’approccio e si ritrova sotto. Pareggia con CR7, manco a dirlo, e potrebbe andare in vantaggio verso il 45′ ma il tutto fi testa di James Rodriguez si stampa sulla traversa, segnando la gara.
Lo stesso James l’aveva messa al bacio per il pareggio. I due che si sono salvati.
Ancelotti sarà nerissimo, molto più delle maglie che i blancos hanno scelto a Torino. Preannunciado una partita che può mandare in fumo l’obiettivo della seconda finale di fila. Stavolta a .

Bale ridicolo, Segio Ramos una mummia, insolitamente superficiale Varanne…la stupidaggine di Carvajal segna il risultato, mettendo Tevez sul dischetto. Non sbaglia.

La Juve è cresciuta molto nei 10 mesi di : è più convinta, cazzuta, libera di pree un copione che non è già scritto ma inventato dalla creatività dei big bianconeri secondo come detta la gara.
Così facendo, la Juve è ad un passo dalla finale. Traguardo inseparato, di una stagione che ha già salutato il 4° scudetto e la finale di Coppa Italia.

, in vantaggio è tornato alla difesa a tre immettendo Barzagli. Ne ha guadagnato il centrocampo in forte pressione per il giro palla Real. Quando richiama Tevez per , l’apache s’incazza di brutto…
Mossa a sorpresa iniziale: Max rinuncia al trequartista: Pereyra, in panchina, al suo posto Sturaro. Davanti Tevez-Morata.
Spiazzato Ancelotti che sceglie Ronaldo e Bale, mentre in panchina ‘Chicharito’ Hernandez entra sul 2-1.

A Madrid la Juve ha 2 risultati su 3, ma al Real Madrid basta l’1-0. Meglio 2 per non rischiare.
Il Bernabeu sarà una bolgia!

NOTE.
90′ vicina al con che colpisce di testa su Casillas
87′ pericolosa con che in contropiede supera Casillas e rimette al centro dove libera Carvajal
86′ Ancelotti sostituisce bale con Jese
85′ esce Tevez per Pereyra
78′ entra per Morata

Il Real Madrid pressa l’area della e cerca il pareggio con azioni manovrate ma i bianconeri controllano

66′ Chiellini con una fasciatura alla testa
64′ manda in campo Barzagli al posto di Sturaro
64′ Real vicino al pareggio ma Cristiano Ronaldo non arriva alla deviazione sotto porta
63′ Ancelotti manda in campo Hernandez al posto di Isco

DELLA – al 12′ st Tevez spiazza Casillas e trasforma un rigore che si era procurato subendo fallo da Carvajal

47′ Pronti via e ammonizione per Tevez per vento falloso. Poi l’Apache impegna Casillas da fuori area

-Real Madrid 1-1 fine pt: Morata 9′, Ronaldo 27′. Bianconeri piu’ vivi; chance per Tevez, Marchisio e Rodriguez (traversa).

44′ azione sospetta nell’area del Real con Morata che cade al limite. Arbitro decide per fallo in attacco
41′ Real vicino al raddoppio con un colpo di testa sottomisura di Rodriguez che finisce sulla traversa. Marcelo fallisce poi la ribattuta
36′ la alza la testa dopo qualche minuto di difficoltà e si porta in attacco con un bel tiro da fuori di Marchisio

DEL REAL MADRID al 27′ pt Rodriguez si inserisce a destra, cross al volo per Ronaldo che da pochi passi insacca di testa

24′ contropiede della concluso malamente da Liechsteiner
23′ Si vede Cristinao Ronaldo in area juventina ma il suo tiro è a lato
17′ Ramos perde palla e Tevez scatta in contropiede: l’Apache prende il palo da fuori area ma l’arbitro ferma il gioco, off side di Sturaro

Real Madrid reagisce al pressando l’area juventina e impegnando Buffon con due tiri da fuori (Kroos al 12′ e Isco al 15)

DELLA 8′ pt Tevez si inserisce in area e prova il rasoterra, Casillas respinge e Morata ribadisce in

7′ bianconeri ancora avanti con Morata che tenta un pallonetto con Casillas appena fuori dai pali
6 Cristiano Ronaldo calcia sulla barriera una punizione accordata per fallo di Bonucci (Ammonito)
3′ buon avvio della subito pericolosa con un tiro dal limite di Sturaro, parato in due tempi da Casillas

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply