ULTIM'ORA

Il problema sono i trasporti, ecco il calendario ripresa: perdite (30mld) e zero domanda?

coronavirus-trasporti

di na Collina - Crus ‘Fase 2′: la lotta al Crus non ha fine in Italia, ma ci si prepara ad affrontare la ripresa.
Diminuiscono i contagi, ma restano alti i numeri dei decessi eri.
Il collo di bottiglia sono i trai ed il non ha ancora soluzioni (difficili) per regolamentare il trao blico e quello privato.

Il settore dei blici esercizi: bar, ristoranti, pizzerie, catene di ristorazione, catering, discoteche, pasticcerie, stabilimenti balneari, accusano “30 miliardi di euro di perdite è in uno stato di profonda con il serio rischio di veder chiudere definitivamente 50.000 imprese e di perdere 300 mila posti di lav”.
L’allarme lo rilancia ‘Fipe-Confcommercio’ spiegando che “già molti imprenditori stanno maturando l’idea di non riaprire l’attività perché le misure di sostegno per il comparto sono ancora gravemente insufficienti e non si intravedono le condizioni di per poter riaprire”.

Intanto, con la Fase 2, ci saranno dei cambiamenti.
Si tornerà alla normalità in modo graduale proprio dal 4 maggio. Alcune attività lavorative riprenderanno a funzionare, mentre ci sarà anche la possibilità di svagare un po’ con la mente per la popone. Andiamo a vedere cosa si può fare e cosa no con la Fase 2.

Ecco cosa si potrà fare e cosa no:
si potrà tornare a prendere i mezzi blici, con restrizioni. Per i treni, sarà 400 il numero di passeggeri massimo invece di 800. Lo stesso accadrà per Metro e Bus che avranno accessi limitati.
Con la Fase 2 che si apre il 4 maggio, gradualmente via a bar, ristoranti e parchi blici.
Le palestre resteranno chiuse, ma ci sarà la possibilità di praticare all’aperto e jogging anche lontano da casa.

Ecco il calendario provvisorio:
dal 4 maggio: arredamento, aigliamento, calzature e articoli vari;
dall’11 maggio: tribunali e uffici professionali;
dal 18 maggio: ristoranti, bar e pasticcerie;
dal 25 maggio: parrucchieri, barbieri e centri estetici.

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply