ULTIM'ORA

Il Napoli vale il 7°, servono 4 top, ADL vuole vendere!

1485817535_0

di Paolo Jr Paoletti - Chi scrive che il Bayern ha chiarito il valore del Napoli è incompetente o in malafede. Che il Napoli fosse da settimo posto era evidente a chi sa di calcio. Era chiaro che prima del Napoli venivano , Inter, e Roma; che l’Atalanta poteva confermarsi sorpresa e bisognava capire meglio il Milan che stagione

Del Napoli si era capito tutto fin dal ritiro: per una campagna acquisti sbagliata e le incertezze di Ancelotti tra il 4-3-3 sarriano ed il suo 4-4-2!

I numeri confermano: contro le concorrenti arrivate avanti, il Napoli ha portato a casa 4 vittorie, 3 pareggi e 6 sconfitte; 20 fatti e 22 subiti! Il resto lo hanno fatto gare incredibili, le peggiori nelle scomnfitte contro Lecce e Parma!!!

Tutti in gloria sugli annunci scudetto da De Laurentis a Carletto, dai giocatori ai media. Conveniva a tutti, nessuno ha fatto ammenda. Tranne Carletto che ha rescisso dopo un poco dolso ma sicuramente offuscante, grazie all’Everton.

Oggi il calcio è molto provato. Resiste per i soldi delle paytv, deve riorganizzarsi ma non vuol sentir parlare di ree che stringano i a metterci di tasca propria. Un esempio: perchè Sky e le altre dovrebbero continuare a pagare 1 mld di euro l’anno se la migliore delle italiane in Champions è stata l’Atalanta e l’unica arrivata ad una semifinale è l’Inter in Europa League?

Si dovrebbe pagare proporzionalmente ai risultati ottenuti sopratutto in Europa e tenere bassa la quotazione dei diritti italiani che salvano tutti dalla !

Su questo andare, perchè De Laurentis che ha 150milioni cash sul C7C Unicredit deve prima vendere per poi comprare giocatori che riportino il Napoli a competere? Nessuno fa la domanda e non ci sono risposte.

Il scrive che il Napoli è tra le poche società ad avere i conti a posto.
Menziona Osimehn, affare del mercato azzurro. Spiega che De Laurentis aspetta di vendere per proseguire con gli acquisti.
Non dice che De Laurentis potrebbe benissimo fare il contrario. Ma dovrebbe anche specificare che alle sue richieste nessuno comprerà.

Pirlo è freddo su Milik, il no di Bernardeschi ha risolto tutto.
Altri colpi in uscita sono Koulibaly e Allan.
Per il difensore il Napoli aspetta un’offerta dal City.

Il calciomercato chiuderà il 5 ottobre, ma Allan sarà il primo a non esserci a Castel di Sangro nel ritiro che comincia tra 7 gg lunedì 24 .

Prima si vende, poi si compra…solita strategia di autofinanziamento, nonostante De Laurentis ha che cola.
Ma vendere Allan questa settimana, significa accete i 20mln offerti da Ancelotti, massimo 25. Non certo i 40 che vuole Adl. Con Atletico Madrid, Borussia Dortmund, sono pour parler più che altro. Al momento Cholo Simeone ha offerto uno scambio alla pari con Herrera.

Dela vuole il cash!

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply