ULTIM'ORA

Il Napoli passeggia: 2-0, Lazio ridicola! Higua 23°, Calle-gol.

Lazio - Napoli

di Paolo Paoletti - Passeggiata doveva essere, passeggiata è stata. Lazio ridicola, impacciata, impaurita, inoffensiva. Il Napoli vince 2-0 all’ con , fortunato e svagato, e Callejon il migliore ed insostituibile.
Sarri si conferma in testa al a +2 sulla ntus che ha stentato sul Genoa perdendo anche Caceres.

La partita di Roma è stata inquinata dai ‘buu’ dei tifosi laziali verso Koulibaly, che hanno costretto l’arbitro Irrati a fermare il gioco per qualche minuto, ndo la definitiva. Partita chiusa regolarmente.

VOTI.
Callejon 7,5. E’ la pedina più importante del Napoli. Non ha sostituti nel modulo di Sarri per corsa, capacità tattica ed ora anche sotto porta. Tagli profondi, l’assist, il gol. Scatenato.
6. Due palloni: una sprecata solo davanti a Marchetti, un gol fortunoso di petto su rimpallo del portiere.
4,5. Insignificante, evanescente, impreciso.

TABELLINO. LAZIO-NAPOLI 0-2
Lazio (4-3-3): Marchetti 5,5; Basta 5,5, Mauricio 5,5, Hoedt 5, Konko 5; Parolo 5, Onazi 6, Lulic 6; 6,5 (38′ Keita), Klose 4,5 (25′ st Mauri sv), Felipe Anderson 5 (43′ st Djordjevic sv).
A disposizione: Berisha, Guerrieri, Gentiletti, Patric, Murgia. All.: Pioli 5,5
Napoli (4-3-3): Reina 6; Maggio 5,5, Albiol 6, Koulibaly 6,5, Strinic 5; David Lopez 6, Jorginho 5,5, 5 (44′ st Chalobah sv); Callejon 7,5, 6,5 (25′ st Gabbiadini sv), 6,5 (19′ st 6).
A disposizione: Gabriel, Rel, Ghoulam, Regini, Chiriches, Luperto, Valdifiori, El Kaddouri. All. Maurizio Sarri 6,5

Arbitro: Irrati
Marcatori: 23′ , 26′ Callejon
Ammoniti: Lulic, Hoedt, Mauricio, Koulibaly, Jorginho
Note: partita sospesa al 22′ della ripresa per 3′ per i continui buu razzisti nei confronti di Koulibaly

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply