ULTIM'ORA

Stadio Roma, ok Comune non basta: pronti nel 2017?

CALCIO: STADIO ROMA; DOPO COMUNE PALLA PASSA A REGIONE, IMPIANTO PRONTO NEL 2017

di Matteo Talenti - Ok del Comune allo della ? All’no dei democratici ni, si consuma lo scontro. “I positivi passi avanti fatti nella definizione del progetto dello non sono ancora sufficienti a garantire il pieno esse blico”, dice Umberto Marroni, deputato ed ex capogruppo capitolino.
“L’opinione di Marroni è legittima, ma non rappresenta la scelta assunta dal Pd di ”, risponde il segreio no del Pd Lionello Cosentino…
“Il Pd di conferma il sostegno al lav della Giunta”.

L’iter del nuovo non è affatto concluso. Dopo lo step in giunta, il progetto dovrà passare per l’assemblea capitolina e la Regione Lazio, che dovrà esprimere la cosiddetta “Valutazione Ambientale e Strategica”.
mporaneamente prenderà il via la conferenza dei servizi alla quale parteciperanno tutti gli enti coinvolti nell’opera.
Entro 180 giorni bisognerà arrivare ad un verdetto, ma non è escluso che un accordo possa essere trovato in un tempo minore dei 6 mesi previsti dalla legge sugli .

Poi via ai lavori entro giugno 2015 e impianto pronto nel 2017.

fatto? Non proprio ma la può credere al nuovo a Tor di Valle pronto per il 2017. “Abbiamo concluso l’istruttoria, oggi la giunta dichiara l’esse blico della proposta con condizioni che devono essere rispettate”, spiega l’assessore all’Urbanistica Giovanni Caudo, della giunta del sindaco Marino.

“E’ una giornata molto importante non solo per il valore economico ma anche per il metodo: abbiamo ricevuto una proposta e abbiamo detto che era irricevibile perchè non potevamo accete l’idea che 21-22 mila persone arrivassero in moto allo e altre 20 mila in . Oggi abbiamo un modello diverso che sposta il 60% di utenti sul ferro”, aggiunge il sindaco.

Durante la conferanza stampa Marino ha detto: “Vogliamo i servizi prima che Totti giochi la sua prima partita nel 2017. Abbiamo avuto una riunione molto severa a New York con James Pallotta e abbiamo ottenuto un parco di 34 eti, più grande di Villa Borghese in una zona che oggi fa un po’ , ma che sarà vivibile in sicurezza”.

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply