ULTIM'ORA

Icardi resuscita l’Inter: non è lui il problema di Mancio, l’Arsenal lo sa!

Inter - Chievo Verona

di Nina Madonna - L’ non molla Mauro Icardi. Secondo il Mirror, l’attaccante dell’Inter saree il primo obiettivo dei Gunners per giugno. Si parla di un’offerta di circa 20 milioni di sterline…

Le contro e hanno funzionato: caricato a mille, sostenuto da critica e si, Mauro Icardi non ha tradito: in campo con vecchie sicurezze ha dimostrato di essere indispensabile all’Inter e tra i migliori attaccanti del .

Non è Icardi il problema dell’Inter, perché quando l’Inter gioca, Icardi segna. Non a caso.
Col : un gol, una traversa, un rigore procurato che l’ non vede… al centravanti serve una squadra che chiuda l’avversario in difesa, che serva palloni in area di rigore, dove Maurito non perdona.

Il gol al evita il dramma nerazzurro, che avree certicato una crisi irreversibile.
Roberto , in tribuna, ha preso nota e forse ha capito l’errore dell’uso col contagocce dell’attaccante. L’Inter se ha una certezza, si chiama Mauro Icardi e Piero Ausilio ci mette la rma: “Basta solo servirlo bene e Icardi farà sempre gol. Perché li ha sempre fatti, anche quando alla Samp aveva 19 anni”.

Il problema Inter c’è, ma non è Icardi: è il non gioco.

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply