ULTIM'ORA

Dubbi Allegri: Higuain fuori contro la Viola?

Mandzukic.Higuain.Juve.estulanza.2016.17.750x450

di Antonella Lamole - Higuain, il colpo del resta in panchina contro la ? Possibile…
Mercoledì con lo storico appuntamento di Villar Perosa, una passerella più che una amichevole, deciderà quale comincerà in .

Max aspetta ancora due regali dal ribaditi nel post-Espanyol, e sta lavorando per migliorare difesa e centrocampo. Meno l’attacco, dove il tecnico livornese ha l’imbarazzo della scelta: Dybala visto questa estate è insostituibile, Mario Mandzukic, ha mostrato una forma invidiabile.

. Corre come un terzino, recupera palloni come un mediano e, soprat, segna come un attaccante. Dopo il al West Ham, anche contro i catalani di Quique Sanchez Flores il gigante croato ha timbrato il cartellino, centrando anche un palo. A colpire però tutti, critici e , è la sua straordinaria grinta e il suo spirito di sacrificio, che lo porta a giocare in tutte le zone del campo. E in vista di sabato, se – come sembra – sceglierà le due punte, è proprio Mandzukic il favorito per afncare Dybala. Non Higuain che, nonostante i progressi mostrati nei 90 minuti di sabato, non è ancora al massimo della forma. Il Pipita avrà tempo per lavorare anche durante la pausa per le nazionali, visto che non è stato convocato dal neo ct dell’Argentina Bauza, ma per il momento parte in seconda fila.

TRIDENTE. La soluzione per vedere, insieme, i 3 l’ha provata nel secondo tempo contro l’Espanyol: Higuain punta centrale, Mandzukic e Dybala ai lati.
Modulo super offensivo utile nelle gare difficili da sbloccare, ma problematico dal primo minuto.
Ci sarà tempo per decidere, inizialmente darà fiducia alle due punte: Dybala e oggi più Mandzukic che Higuain.

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply