ULTIM'ORA

Higauin si schiera con Sarri, Abramovich avverte: Champions o esonero!

171431991-27eab960-9e0b-41cd-8122-b9fe201975fd

di Mary Bridge - Gonzalo è certo: al Chelsea ha trovato la sua dimensione. Il Milan è un lontano ricordo e all’esordio da titolare in a Stamford Bridge ha segnato subito una doppietta…
“Sarri sa tirare fuori il meglio da me: sa già come trattarmi, anche e soprat dal punto di vista emotivo. Con lui nella stagione 2015/2016 al Napoli ho battuto ogni record di gol, quello che io e Maurizio aiamo condiviso insieme è stato fantastico. Sono contento di tornare a lavorare con lui in un grande club, penso che questa squadra sia sulla strada giusta per raggiungere gli obiettivi fissati”.

Appunto, gli obiettivi…
“Vincere è l’unica cosa che conta”, Boniperti ò la frase sinbolo della ntus, Abramovich se ne è appropriato. Ieri il Chelsea, infatti, è tornato a vincere dopo un periodo diffi travolgendo l’Huddersfield anche grazie alla prima doppietta inglese di , ma dopo la gara il patron Roman Abramovich, ha mandato un sms al suo tecnico minacciandolo di esonero!

A riportarlo è il britannico ‘Daily Express’ il quale nella sua edizione odierna parla di una serie di messaggi inviati dal proprietario del Chelsea al tecnico chiedendo spiegazioni in merito alla delle ultime settimane. Contestualmente saree stato fissato il piazzamento in zona come parametro fondamentale per meritare la conferma: senza la , a fine stagione Sarri verree esonerato, sentenzia il tabloid.

Il messaggio dunque è chiarissimo, o o esonero (perché anche un club ricco come quello londinese non può permettersi di rimanere fuori dall’Europa che conta per due anni di fila), e un’ulteriore conferma, si legge, saree il fatto che Abramovich avree già avviato la ricerca del possibile sostituto dell’ex tecnico del Napoli, con il nome di Mauricio Pochettino in cima alla lista dei . Anche se il Tottenham continua a far muro e la concorrenza di Rea lMadrid e ManchesterUnited resta molto forte.

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply