ULTIM'ORA

‘Grazie Simo’, ma la Juve ringrazi Kedira!

C_29_articolo_1115510_upiImgPrincipaleOriz

di Antonella Lamole - ‘Grazie Simo’: Zaza ha firmato con il West Ham, regalone alla Juve da 28 milioni.
più della metà della prima rata pagata al Napoli per il ‘’ Higuain!
Forse i gol di Kedira portano fortuna anche alla società, oltre che alla squadra. e Lazio, Sami spinge la Juve in testa alla classifica… e i compagni ringraziano sopratutto perchè all’ è stata partita ostica da 0-0.

Al primo errore, però, il centrocampista tedesco ha trovato gol e , per la felicità di Massimiliano Allegri. In passato la sua forma fisica lo ha tradito un po’ di volte, tra flessori, adduttori e infortuni vari. Ma quando è in campo la non sbaglia una partita: l’ Real Madrid è un vero e proprio amuleto per i bianconeri. Con lui in campo sono state vinte 21 partite su 22. L’unico stop – se proprio così vogliamo chiamarlo – è il pareggio contro l’ a San Siro (0-0). Ma a favore di Khedira ci sono altri due dati: in queste 22 gare la squadra di Allegri ha subito soltanto 10 gol. Infine, il tedesco ha partecipato attivamente a 5 gol (4 reti e un assist) nelle sue ultime 6 presenze nel nostro campionato. Alzi la mano chi non pensa che questi non siano numeri di un campione.

Segnale che Khedira riesce a essere decisivo sia in fase difensiva sia in quella offensiva. E’ un giocatore completo, con esperienza (161 presenze e 9 gol col Real Madrid; 65 presenze e 5 reti con la Germania, con la quale ha vinto il 2014) e l’anno scorso la ha fatto un vero e proprio capolav di mercato a prenderlo a parametro zero. Perché al di là dei suoi tanti acciacchi fisici, Khedira fin da subito è diventato, in campo e nello spogliatoio, protagonista di questa Juve. Allegri lo sa, ne conosce il e si coccola il suo amuleto. Adesso il tecnico bianconero ha tutto il tempo per preparare le gare di settembre: ci sarà la League e chissà se il portafortuna Khedira funzionerà anche al di là delle Alpi, in Europa. Perché se l’obiettivo dei bianconeri è il sesto scudetto di fila, nessuno a Vinovo perde di vista il trono continentale.

NUMERI.
18 vittorie bianconere e 6 pareggi nelle ultime 24 partite di A contro la Lazio
In particolare, la Juve ha vinto gli ultimi 5 match di Serie A contro la Lazio senza subire alcun gol (11 quelli segnati)
La ha vinto 28 delle ultime 30 partite disputate in Serie A (un pareggio, una sconfitta)
Khedira ha partecipato attivamente a 5 gol (4 reti, un assist) nelle sue ultime 6 presenze in Serie A
La ha vinto 21 delle 22 partite di Serie A con Khedira in campo (un pareggio, lo 0-0 a San Siro con l’). E in queste 22 partite la ha subito solo 10 reti
Nelle ultime 16 gare di Serie A giocate la ha sempre concesso almeno un tiro nello specchio agli avversari
La Lazio ha effettuato il suo primo tiro nello specchio del match al minuto 86
Era da febbraio contro la che Higuain non chiudeva un match di Serie A senza alcun tiro nello specchio
11 possessi guadagnati per Benatia, più di tutti nel match, suo secondo miglior risultato in A dopo Fiorentna-Udinese (14 recuperi) del febbraio 2012

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply