ULTIM'ORA

Gonzalo non vuole andare a Dimaro: Juve chiudi subito!

Higuain-Ibiza

di Antonella Lamole – La ntus ci prova, vuole izzare l’impossibile. A corso Galileo s hanno intenzione di stringere per Gonzalo e si vuole chiudere l’affare entro la prossima settimana.

Una fretta che ha un duplice motivo: il giocatore – che ha già raggiunto un’intesa economica con la ‘Vecchia Signora’ per una quadriennale da 7,5 milioni di euro – vorree evitare di presentarsi in ritiro a Dimaro, dove è atteso il prossimo 25 luglio. La ntus, invece, vorree evitare i possibili inserimenti di altri club (Arsenal in primis). I contatti col sono frequenti, vanno avanti da giorni e lunedì potree essere un giorno buono: Beppe Marotta e Aurelio De Laurentiis si incontreranno faccia a faccia a in occasione della riunione di .

Dopo l’offerta ‘monstre’ di 75 milioni di euro più Pereyra, la ntus potree adottare anche un’altra strategia per . Come rivela ‘Il Messaggero’, l’idea del calcio ntus è quella di inserire di diverse contropartite di gradimento a Sarri. Sarà una lista lunga che conterà i nomi di oltre allo stesso ‘Tucumano’, si parla di Zaza, Rugani, Lemina e Mandragora. Difficilmente, invece, Sturaro verrà inserito nell’affare in quanto la ntus non ha intenzione di privarsi di lui. Se non dovesse andare in questa strategia, i bianconeri allora pagheranno per o la clausola da 94 milioni di euro per il ‘Pipita’.

Il calcio, però, è imprevedibile quindi Marotta si cautela. La prima alternativa a è Mauro Icardi. L’argentino è in rotta con l’ e piace moltissimo ad Allegri: per lui la società bianconera è pronta a investire dai 40 ai 50 milioni di euro. Ci sono stati già dei contatti coi nerazzurri e, se dovesse tramontare il ‘Pipita’, la ntus si fionderee con forza su di lui.

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply