ULTIM'ORA

Gila, Italia ok! Manca 1 punto a Brasile 2014.

SOCCER: ITALY-BULGARIA

L’Italia ha battuto 1-0 la Bulgaria, girone B di qualificazioni mondiali. In , Gilardino al 38, di testa su cross di Candreva. ad un passo perchè l’Armenia ha battuto la Repubblica Ceca per 2-1, con le reti al 31′ di Mkrtchyan, nel st al 25′ Rosicky, 47′ Ghazaryan.

Questi risultati spingono l’Italia a 7 punti di vantaggio con 17 e 7 partite giocate. Bulgaria a 10 punti, Repubblica Ceca raggiunta a 9 da Armenia e Danimarca, a 9.

Di fatto gli azzurri sono qualificati mancando tre gare. All’Italia basterebbe un pareggio per la qualificazione matematica nel pmo impegno allo ntus um contro la Repubblica Ceca martedi’ pmo.

Nell’altro match del gruppo B, Malta-Danimarca 1-2. Queste le reti: nel pt 2′ Andreasen, 38′ Failla; nel st 8′ Camilleri (autorete).

SCEGLIE IL TRIDENTE – Un tridente d’attacco formato da Gilardino al centro, Candreva e Insigne sulle fasce: è questa la scelta di Cesare annunciata dal ct nella riunione tecnica con gli azzurri che ha preceduto la partenza della squadra per lo o Barbera, dove l’Italia affronta la Bulgaria per le qualificazioni mondiali. Il ct opta dunque per un 4-3-3, in assenza di Osvaldo e .

“Straordinari per , Osvaldo, Montolivo e Cerci, in vista di Italia-Repubblica Ceca di martedì a . A poche ore dalla partita di questa sera contro la Bulgaria, mentre la squadra azzurra lavorava nell’albergo del ritiro per un risveglio muscolare, i quattro giocatori indisponibili contro la Bulgaria (i primi tre per squalifica, Cerci per problemi fisici) hanno svolto una seduta supplementare di lavoro allo o Barbera, sotto gli occhi del preparatore atletico azzurro Venturati. Intanto, prosegue la vendita dei biglietti per la partita di stasera: la previsione è che si raggiunga quota 25 mila. Quattrocento i si in arrivo dalla Bulgaria. In tribuna ci sarà anche il ministro per gli Affari regionali e le autonomie, con de allo , Graziano Delrio, che in visita a Palermo oggi partecipa anche al pranzo ufficiale tra le dezioni di Italia e Bulgaria.

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply