ULTIM'ORA

Gattuso insiste: troppe stronzate, non c’è la testa!

gattusobraccialarghe-1

di Ladila Moretti - Rino Gattuso è soddisfatto: 3 punti di Udine dopo aver sofferto e la di perdere….

“Non era fa oggi, dopo quello che era successo contro lo Spezia. La squadra è viva, sa che deve giocare sempre al massimo, aiamo obiettivi importanti. Mercoledì è stata una mazzata, oggi aiamo sofferto. Ci siamo ripresi quando lasciato 4 giorni fa”. Poi ai : ”Devono smanete meno, si va troppo sul telefonino, di stronzate ne dicono tante in giro”.

Il tecnico del ribadisce la lacuna della squadra. “Manca veleno in area? Il mio sorriso dice , sono d’accordo. Non mi arraio per gli errori tecnici, ma perché non annusiamo le situazioni, non annusiamo il pericolo.  Oggi se andiamo a vedere i numeri sono ancora una volta incredibili. Aiamo subito qualche tiro in porta in più, ma eravamo sempre là. Io non posso vedere che se facciamo un errore sbagliamo ancora. Doiamo pensare da squadra e annusare il pericolo. E’ un problema che si porta avanti da tanto tempo. Doiamo migliorare a livello mentale e caratteriale, da questo punto di vista non siamo una squadra che può giocare certe partite. Non bisogna guardarsi allo specchio come Brad Pitt, alcune volte va bene anche come Caero. Devi vederti anche un po’ bruttino, non succede nulla”.

Sulla sostituzione di Rrahmani: “Mi dispiace per Amir. E’ un grande professionista, ma era in difcoltà e io devo fare delle scelte. Avrà ancora le sue chance, ma oggi ho preferito toglierlo a ne primo tempo”.

Sulla partenza di . ”In questo momento no perché Osimhen ancora non sta benissimo con il braccio e ha il Covid, quindi vediamo. Domani farà il tampone. n quando non siamo sicuri al 100% resterà con noi. Per il resto non credo che faremo nulla, ma ci pensa la società. Io penso ad allenare, ho una squadra forte e stiamo bene così”.

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply