ULTIM'ORA

Vendetta Gasp, paga DeLa: 1-1, Rafa nuovo spreco!

Genoa - Inter

di Paolo Paoletti – Gasp si vendica di e da una lezione difficile da dimenticare a ! Ennesimo passo falso del Napoli al San Paolo che spreca l’occasione di allontanare definitivamente la Fiorentina mentre resta al limite della speranza nella rincorsa alla Roma.
Sei i punti tra giallo e azzurri, altrettanti con i !

Pareggia 1-1: apre, Calaiò altro ex chiude. consumata al San Paolo, il Genoa ha dato una lezione di tattica e coraggio in un secondo tempo dominato.
Gasp rinuncia a Gilardino e prende possesso del campo: a resta un buon approccio e il vantaggio di dopo 18′.

Già nel primo tempo il Genoa sfiora il pari due volte con Konate. La ripresa cambia i termini del gioco e all’83′ la perla di Calaiò su punizione manda a casa tutti snti.

Il Napoli resta terzo a +6 sulla Fiorentina, ma il campionato è segnato dagli errori sopratutto in casa, di concentrazione, personalità, qualità.
Questo Napoli ha mostrato ancora una volta la faccia della sua mediocrità.

I VOTI.
7. Tredicesimo e qualche lampo finche la gamba regge. Nella ripresa un evidente calo fisico lo tira fuori partita. Ammonito, salterà il Livorno.
Behrami 6.5. fa il compitino e lo svizzero martella: recupera tantissimi palloni, affidabile compre la difesa che migliora con il suo apporto.
Mertens 6. Devavstante per mezz’ora: conquista palla, si accentra da sinistra, tira. Sfiora il , duetta con . Poi il buio nel calo generale.

Gilardino 5. Un solo tempo e non lascia traccia. Gasperini gli preferisce una mezza punta dinamica e Fetfatzidis cambia il Genoa.
Sculli 6. Ha il one e sembra destinato alla sostituzione. Nel secondo tempo si sblocca e sfiora il pari. Gasp lo rigenera, ma è presto per parlare di scommessa vinta.

TABELLINO. NAPOLI-GENOA 1-1
Napoli (4-2-3-1): Reina; Reveillere, Fernandez, Albiol, Ghoulam; Behrami, (35′ st ); Callejon, Hamsik (27′ st Insigne), Mertens (40′ st Pandev); . A disp.: Colombo, Contini, Henrique, Britos, Maggio, Radosevic, Dzemaili, Pandev, Zapata. All.:
Genoa (3-4-3): Perin; Burdisso, De Maio, Antonini; Motta (18′ st Calaiò), Matuzalem, Bertolacci, Antonelli; Konaté, Gilardino (1′ st Fetfatzidis), Sculli (33′ st Centurion). A disp.: Bizzarri, Albertoni, Portanova, Marchese, Cofie, Cabral, Sturaro, De Ceglie. All.: Gasperini

Arbitro: Banti
Marcatori: 13′ (N), 38′ st Calaiò (G)
Ammoniti: Hamsik, Albiol, , Callejon, Mertens (N), Matuzalem, Sculli (G)

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply