ULTIM'ORA

Garcia a Rafa: si vince non subendo gol! Semplice…

th-1

di Matteo Talenti - -, semifinale di andata di : per la è avvanta dal rinvio col Parma.
Ecco : “Può essere perché loro hanno giocato, hanno anche perso e sul piano psicologico può contare. Sicuramente staremo bene fisicamente, ma ad alcuni manca il ritmo perché non giocano da dieci giorni”.

Il è in crisi: da temere?
“Io non temo niente, rispetto tutti. Soprattutto il che è una buona squadra. E’ vero sono in difficoltà, ma può anche esserci una reazione. La semifinale si gioca su 180 minuti ma meglio prendere vantaggio nell’andata e opzionare la finale”.

La semplicità di è una lezione per tutti: la differenza tra e è nello score dei fatti e subiti. La ne ha fatti 45 e 11 subiti, appena 2 all’Olimpico. Il 44 realizzati e 26 subiti, più di 1 a partita in entrambe le fasi! La crisi azzurra però non è recente: 2 vittorie nelle ultime 10 partite.
paga che in Italia conta la difesa?
“Non penso, bisogna attaccare e segnare dei , ma anche avere un equio forte. E’ vero che quando si difende bene è più facile vincere. Il è forte, non solo in attacco. Domani non dobbiamo prendere , perché nei 180′ è importante non prendere in casa”.

Naingan…
“Nessuno è perfetto, neanche De Rossi, Strootman, Pjanic o Taddei, ma lui è forte. Aiuta la squadra sia in difesa sia in attacco. Deve migliorare nell’essere decisivo. Ha un forte, può segnare da lontano, può inserirsi di più…con la sua potenza nella gambe può fare tutto. Un buon acquisto anche umano. E’ incredibile vederlo giocare con noi, sembra che abbia fatto il ritiro di inizio stagione”.

Ci sarà turnover?
“Non abbiamo giocato domenica e anche per domenica prossima ci saranno quattro giorni. Il problema ci sarà nel ritorno, vedremo. Non faccio calcoli, tutti devono essere pronti a dare il meglio”.

La è importante…?
“Vogliamo tutto al 100%. Dobbiamo leggere la classifica con attenzione perché una partita in meno fa pensare di avere 3 punti in più, e non è così. Bisogna giocarla. Col sarà una bella gara, può influire la doppia sfida, quindi ogni è importante. Ogni dettaglio è più importante del solito”.

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply