ULTIM'ORA

Gabbiadini avvilito: ciao Europei e 25 mln per DeLa!

gabbiadini-higuain

di Paolo Paoletti – Il Villareal rilancia il tema. Gabbiadini deve giocare? Se non gioca neanche in perchè è rimasto? ha già fatto sapere che in Spagna vuole esserci, e di panchina non ne parla nemmeno…
Così Gabbiadini diventerà sempre più triste, dimenticato da Conte molto preso da Bernadeschi.

Eppure l’offerta di 25 milioni di euro c’è stata. E ci ha pensato molto, quando il Wolfsburg è stato chiaro: 25 milioni, più 3 di bonus.

I TEDESCHI. Un’unica soluzione, perché il tedesco, nonostante il caso Volkswagen, era pronto a pagare e subito. Anche per questo il presidente del Napoli avrebbe voluto cedere. Ma sfumati Immobile in prestito che voleva garanzie sul futuro e Eder che voleva l’Inter hanno evitato la clamorosa .

SARRI. Adesso il dubbio è se quei 25 milioni di euro torneranno. Perché Gabbiadini è ostaggio di Higuaìn ma anche di Sarri. Nel senso che l’attaccante bergamasco è relagato al ruolo di vice-Pipita che gli toglie ogni spazio. Eppure Manolo giocherebbe largo nel tridente, sia a destra che a sinistra. Diversamente da e , ma con altrettanto impegno. Sarri, però, lo vede solo punta centrale, condizione che ha intimidito il giocatore, ormai poco motivato a mettersi in mostra.

RIMORSI. Un infortunio a fine 2015 e l’esplosione del Pipita hanno deciso . Ma il Napoli deve rivalue un patrimonio da 15 milioni di euro pagati un anno fa dalla e capire se fatto bene o male a rifiue 25 milioni di euro.
Soldi per un mercato a gennaio di alto profilo, promesso e disatteso da , di cui ora tutti sentono il peso.
La sfida adesso è creare le condizioni affinché la pma estate Gabbiadini possa rilanciarsi: per andare all’Europeo, tornare titolare, mantenere la quotazione almeno pagata alla Samp. Dipende da Sarri e lo spazio per giocare.

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply