ULTIM'ORA

Flop DeLa, ritratta il mercato e fugge: decide Giuntoli.

Giuntoli-De-Laurentiis-Napoli

di Paolo Paoletti - Ogni occasione e buona per figgi8re dalle proprie responsabilità! accusa l’ennesimo flop di mercato: da Gomes, Herrera o Kramer a centrocampo e Maksimovic in difesa, per adesso c’è solo Grassi subito infortunatosi e forse Barba. Due ragazzini?

DeLa impazzisce perchè avree voluto dare Gaiadini al Wolsburg arrivato a 25 milioni. Ma il no di Eder che ha preferito l’Inter lo ha messo ancora alla berlina…

La va a mille, tra 2 settimane la sfida allo um: ora viene il bello e ha fatto tremare tutti per un colpo al polpaccio contro il Positano.
glissa: “Ho sempre immaginato una partita vera in settimana, sono belle opportunità per quelle squadre che stanno facendo bene sul territorio. E’ un premio per loro, ma bisogna stare attenti per evitare come quello che stava accadendo a ”.

La terrorizza? “Sono una grandissima squadra e una grandissima società che ha una continuità storica lunghissima. Il giorno che il Napoli dovesse avere una continuità di qualche decennio vedremmo il calcio cambiare”.

Angosce mercato e il cinepresidente scarica tutto sul quasi sconosciuto Ds…”Giuntoli deciderà chi arriverà, perchè sa benissimo cosa serve alla squadra. Mi dispiace per l’infortunio di Grassi ma lo riavremo presto e ne sono molto nto. Sarri è un signore e non decide chi comprare ma si ita a delineare dei profili adatti. Conoscere già Barba e Tonelli è un vantaggio, ma Giuntoli agirà per suo conto ed io mi fido molto di lui. Aiamo sempre parlato di un centrocampista e un difensore e questi arriveranno. Stiamo già lavorando per giugno e solo allora arriveranno i veri colpi”.

A giungo sarà troppo tardi per lo scudetto: chi pagherà per l’eventuale occasione persa?
-Napoli, comincia con l’Empoli: “L’Empoli è forte, grande allenatore, grande società. Sarri non prenderà la partita sotto gamba. Mi auguro una gara spettacolare di bel calcio, l’Empoli giocherà a viso aperto.
-Napoli è una grandissima sfida e comunque andrà non possiamo rimproverarci nulla. Intanto manca tempo e fino ad allora può succedere di tutto. Tutto è possibile ed è la bellezza di questo che vede 5 concorrenti al titolo”.

Che spergiuro. Vorree vedere tutti i bianconeri, ma già si lecca le ferite!

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply