ULTIM'ORA

Europa deludente per le italiane: ok solo Milan e la Dea!

713a305f2ed344a1e20fb292e54deff3

di Paolo Paoletti - In generale l’ultimo turno di Coppe ridimensiona il italiano. Vince bene solo il Milan che si conferma la squadra più in forma del campionato. Buona prestazione anche dell’Atalanta che sa recuperare due all’Aiax.
Un letto su auto (tiro di Politano) tine il ancora in corsa e salva Gattuso. L’Az ha 6 punti e la Sociedad non mollerà…

La Juve è stata la peggiore, indipendentemente dal valore dell’attuale Barcellona, peraltro squassato dalla dimissioni del presidente Bartomeu.
L’Inter non ha saputo vincere e mostra chiari segni di crisi.
Ingiudicabile la Lazio presentatasi in dopo anni di attesa con una rosa insufciente per quantità e qualità.

La prima fase delle competizioni Europee sono drogate da formule bugiarde.
La diventa tale dagli ottavi in poi. Prima è la vecchia Coppa .
guariamoci l’Europa League, attualmente peggio anche dell’ex Coppa delle Coppe.

Il ha vinto la Coppa Italia e dovesse bucare la qualicazione sarebbe l’ennesimo fallimento da quando De Laurentis ha cacciato Sarri.

Per la mediocrità della fase a gironi è veramente inutile analizzare partita per partita. Andrà fatto da febbraio in poi.
Va da sè che i risultati sono canti per il nostro movimento e sopra per la Serie A scesa di qualità in modo esponenzale e inversamemte proporzionale rispetto gli acquisti sognati e rimasto tali dai primi 8 in classica.

Per il serve una nota: Gattuso tira fuori il meglio solo quando gioca in contropiede. Insigne sembra una palla al piede come lo era , aver perso contro i modesti olandesi dell’Az ha complicato un girone che gli azzurri avrebbero dovuto vincere a mani basse.

Vedremo.

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply