ULTIM'ORA

Equitalia, Diego a processo il 18 marzo per diffamazione: ridicolo!

Diego Armando Maradona

di Paolo Paoletti - Che Equ voglia a processo per diffamazione è veramente una ridicolaggine! L’udienza davanti al Gup è stata fissata per il 18 .

Il fatto che si stia facendo largo l’enorme torto subito da per tasse ingiustamente chiestegli, al limite della persecuzione sta sgretolando la credibilità dell’ente cui tutt’a guarda con sospetto. Perfino il chiese una svolta, ‘pregando’ Equ di essere più disponibili che i contribuenti che in sono vessati da un livello di tassazione insopportabile, nonostante la attanagli gli ni ridotti a mille disagi, fino a cercare la morte pur di farla finita.

Questa sfida a , è un bluff che Equ non solo avrebbe dovuto evitare, ma che produrrà nuove crepe all’esattoria del Paese.
si faccia carico di questa incombenza: chiami e trovi lui un accordo che sta cercando da anni, senza fortuna.
deve pagare ciò che veramente egli deve: circa 3 milioni di euro, da transarre e rateizzare come viene concesso a ogni contribuente.

Equ si ritiri, la Procura di ha chiesto il rinvio a giudizio nei confronti di con l’accusa di diffamazione ai danni dell’ex presidente di Equ, Attilio Befera. Gli viene stato di avere fatto dichiarazioni nel 2012 in cui affermava di essere vittima di una strumentale persecuzione da parte di Equ. vero! Befera, e non solo lui, sanno…ù
Le tasse che vengono richieste a , mai notifcate e condonate da altri giocatori del Napoli (Carena e Alemao) sono la prova che i tributi dovevano essere pagati dalla SSCNapoli, oggi fallita.
L’incuria dello Stato no, ci rimetterà. Non sarebbe la prima volta, purtopppo non l’ultima.
Quanto alla ridicola accusa di diffamazione…basta andare davanti gli uffici di qualsiasi sede Equ in per registare dalla viva voce degli ni cose ben peggiori dette – se dette – da sulla sua incredibile storia.
“Non esiste alcuna zione e tanto meno diffamazione: il diritto di difesa è previsto dalla Costituzione”, spiega il suo avvocato Pisani. Non serve scomodare la carta costituente per dire che ha ragione non una ma 1000 volte!!!

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply