ULTIM'ORA

E’ la settimana di Sanremo: Festival al femminile, sfida tra stilisti.

emma-arisa-e-rocio-nessuna-rivalita-a-sanremo_9ab6fa1a-44f4-4d40-aca6-815477f9ca42

di Serena Paoletti - Sda al femminile, di eleganza e di stile: e ciò che vedremo dal palco dell’Ariston per il 65° l di .
Tre primedonne, conduzione di Carlo Conti che per resistere alla concorrenza vestirà Ferragamo.
L’attrice-modella Rocio Munoz Morales sarà in abiti Armani Privè in apertura della gara canora, in Roberto Cavalli Atelier nelle seconda e terza serata e in Alberta Ferretti nelle due serate nali.
Le due ‘vallette’: Emma Marrone, in abiti di Francesco Scognamiglio e Arisa in Daniele Carlotta, lo stilista che ha rmato l’abito da sposa di Belen. Se con Armani Privè, Rocio aprirà la gara canora sfoggiando quanto di più elegante è stato preparato per lei da Re Giorgio, ma ancora in gran segreto, da Cavalli silenzio no all’ultimo.
Trapela però che si punterà sulla sensualità che contraddistingue lo stile del designer orentino, a colpi di nero e . Dalla maison Ferretti raccontano che la bella danzata di Raoul Bova, indosserà gli ‘eterei’ abiti rmati dalla stilista, nelle importanti due serate conclusive del l, il 13 e il 14 febbraio, per cui sono stati scelti sei diversi outt, tre per serata. Il bozzetto di uno di questi annuncia uno stile che gioca sulle tipiche velature Ferretti izzate con sovrapposizioni di leggeri chiffon in più colori (un classico della stilista), scollatura sul seno generosa, drappeggi e punto vita decisamente messo in risalto.
Per Arisa, i bozzetti delle due diverse mise rmate dal giovane stilista siciliano Daniele Carlotta, mostrano un abito lungo modello smoking e un abbottonato vestito con colletto -camicia e gonna ampia alla Via col vento, non per questo meno . “Daniele Carlotta e Arisa hanno lavorato assieme sui look – spiega la nota – condividendo il o di tornare a far sognare il pubblico, riportando sul palco dell’Ariston un’eleganza non banale e dalla forte personalità”. Arisa vestirà solo le creazioni del giovane designer che ha izzato in per lei 15 rafnati outt. Un unico designer per tutte le serate, come si usava fare nelle edizioni del passato.
Gli abiti disegnati per Arisa, izzati a mano tra la sartoria siciliana e la nuova maison di o, si susseguiranno durante le serate del l proponendo silhouette sensuali che valorizzano il corpo. Si punta su seducenti contrasti tra maschile e femminile, linee fluide e strutturate, impalpabili chiffon di seta come a voler attenuare l’austerità del satin di lana, allure retro’ e un approccio couture mporaneo. Tutti tratti che connotano in modo distintivo le collezioni del designer. “Arisa ama mettersi sempre in gioco, ed è stato molto bello poter sperimentare con lei forme e costruzioni sartoriali inedite” racconta lo stilista. Emma è rimasta invece fedele a Scognamiglio, che già l’ha vestita per i suoi tour.
Scognamiglio ha lo stile giusto per l’ex di Amici, ha il tocco rock e glamour che serve per non tradire la personalità della bionda ex di Amici. I due abiti da sera che Emma Marrone indosserà sul palco di sono stati creati su misura per lei e per la prestigiosa occasione, in un look rock consolidando lo stile di Emma. Un esempio è l’abito da imperatrice indossato dalla cantante in occasione degli Eurovision 2014. Intanto, lo stilista pugliese Francesco Paolo Salerno fa sapere che vestirà Anna Tatangelo con uno strepitoso abito nero alla Gilda: bustier in pizzo e gonna di trasparente no alle ginocchia.

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply