ULTIM'ORA

Doppietta Matri alla faccia di Silvio, Hernanes risolve!

udinese-lazio-2-3-decide-un-gran-gol-di-hernanes-al-90-160-

di Paolo Paoletti Jr – Domenica aperta dall’impresa Lazio, decisa al 90′ da un gol di entrato dalla panchina.
Reja batte Guidolin 2-3, per l’Udinese è notte.

Poi Atalanta-Cagliari 1-0 (Bonaventura), Bologna-Napoli 2-2 (doppietta di Bianchi), Catania-Fiorentina 0-3 (alla prima in , doppietta di Matri), Chievo-Parma 1-2 (gol decisivo di Lucarelli al 93′), Genoa-Inter 1-0 (Antonelli), Sassuolo- 0-2 ( e Brighi).

Ha chiuso Milan-Verona, 1-0 su rigore di e debutto vincente di Clarence Seedorf sulla panchina rossonera.
Nel Milan va in scena la disastrosa gestione di Matri. L’attaccante fu preso ad agosto dalla per 12 milioni di euro, non ha mai convinto: 1 solo gol in 18 partite tra campionato e League. Galliani potrebbe pagare la scelta di scaricarlo alla Fiorentina, per di più in prestito gratuito, dopo 6 mesi. Mai appoggiato dai , ci sarebbe voluto tempo per riflettere e decidere con lucidità.
Matri, infatti, è stato ceduto alla Fiorentina il 15 gennaio, a 2 settimane dalla fine del mercato e nella settimana dell’arrivo di Seedorf per Allegri.
Preferito Pazzini, che con lo Spezia era tornato titolare dopo un lungo infortunio. Ma il Pazzo è di nuovo in infermeria per un guaio muscolare e ne avràalmeno per 3 settimane. A Seedorf è rimasto solo più Petagna. E il Milan non tornerà sul mercato. Stavolta la sfortuna non c’entra!

Giocate sabato
-Livorno 3-0
6′ Destro (R), 36′ Strootman (R), 78′ Ljajic (R)

-Sampdoria 4-2
18′ e 41′ rig. Vidal (J), 24′ (J), 38′ aut. Barzagli (J), 69′ Gabbiadini (S), 78′ Pogba (J)

CLASSIFICA: 55; 47; Napoli 43; Fiorentina 40; Inter 32, Verona 32; Parma 29, 29; Lazio 27; Genoa 26; Atalanta 24; Milan 22; Sampdoria 21, Cagliari 21; Udinese 20; Chievo 17, Sassuolo 17, Bologna 17; Livorno 13, Catania 13.

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply