ULTIM'ORA

Divina per 20 anni, Fede lascia 7a nella Quinta dei 200sl!

ansa_20210728_042840_002419

di Serena Paoletti - Si chiude con un settimo posto nei 200 stile libero l’avventura alle di Federica Pellegrini: la Divina,.

Nella quinta nale ai Giochi nella sua specialità, non va oltre il penultimo posto in 1’55″91.

L’ lo vice l’na Ariarne Titmus, che anticipa Bernarette Haughey (Hong Kong) e Penny Oleksiak (Canada), mentre delude l’americana Kathleen Ledecky, quinta.

“È stato un bel viaggio, tanti anni di bracciate: me la sono goduta dall’inizio alla ne”. Federica Pellegrini prova a non piangere, ma non riesce a trattenere le lacrime dopo il settimo posto nella nale dei 200 stile, “l’ultima della mia carriera”. “Tra pochi giorni farò 33 anni, è il momento più giusto ha detto a Rai – Ringrazio tutti quelli che mi hanno tifato e si sono svegliati di notte per seguirmi dall’Italia”.

“Sono proprio nta – ha aggiunto Federica - È stata la nale più serena che io aia mai vissuto. Sapevo che posticipo avree cambiato le carte in tavola ma è stato così per tutti i ‘grandi’. Penso sia il momento e il modo giusto perché più importante di una nale olimpica non c’è niente. Sono in pace. Non mi andava di chiudere la mia carriera solo perché avevano rinviato i Giochi di un anno”.

E adesso cosa farà la Pellegrini? ”Ma io ho tantissime cose da fare. Prima di tutto tornare a casa che mi stanno aspettando tutti, festeggiare il mio perché 33 anni è un’età importante, poi ci doiamo far voe dagli atleti per il Cio, a settembre, si spera anche novembre ci sarà la Isl a Napoli, poi uscirà un doculm, poi c’à in progetto un libro, poi le registrazioni di Italia’s got talent”.

Poi la Divina fa una rivene: “Se non ci fosse stato Matteo probabilmente avrei smesso qualche anno fa. Matteo – ha detto l’azzurra al Tg1 – è stato un grandissimo allenatore e un compagno di vita speciale, spero lo sarà anche in . La priorità era tenere l’immagine dell’allenatore e dell’atleta separati e siamo stati bravi molto in questo. È stata una persona fondamentale, una delle più importanti in questo percorso sia umano che ivo”

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply