ULTIM'ORA

Diritti tv: 6 miliardi di euro in 7 anni, comanda la tv!

diritti-tv_simulazione

di Nina Madonna – “ e l’advisor Infront ufficializzano i pacchetti per la vendita dei diritti tv della Serie A 2015/2021. Il contratto tra e Infront prevede un accordo di 6 anni, fino al 2021 per un controvalore di 5.940 milioni di euro”.

Basta questa cifra per capire come il sia nella mani della televisione che decide tutto anche chi perde e chi vince secondo le classifiche di ascolti e gradimento del pubblico. Che i 12 milioni di della Juve siano nti spiega tutto.

Il triennio 2018/2021 scatterà al raggiungimento di incassi pari a un miliardo e 40 milioni a stagione nel primo triennio.
Lo schema prevede: 980 milioni di media come gaa di risultato per i primi 3 anni.

Il bando sarà composto da questi pacchetti:
Pacchetto A. Offerta mista per la piattaforma satellitare che includerà tutti di diritti di trasmissione di 8 squadre, inclusi quelli via internet (e i parametri da ultizzare per comporre il panel permettono di ritenere che dentro questo gruppo ci saranno Juventus, , Inter e Napoli più altre 4 squadre);
Paccetto B. Piattaforma digitale terrestre, con 4 big e 4 squadre medio-piccole;
Pacchetto C. per prodotto con eventi non superiori al 35% del torneo di serie A (sia le 132 partite sia le 12 squadre fuori pacchetti “primari” giocano tra loro, probabile che dentro ci sia anche la );
Pacchetto D. Esclusive personalizzazione eventi: postazioni bordocampo, tunnel, riprese negli spogliatoi… acquistabile in relazione ai precedenti pacchetti;
Pacchetto E. 114 gare, 3 per ciascuna giornata trasmettibili su canali diversi da tv classica: modalità OTT mediante Piattaforma Internet, Piattaforma IPTV e/o Piattaforma di Telefonia Mobile.

Una sola Tv avrà l’intera Serie A, con pacchetto prodotto in aggiunta a quello piattaforma. Questo dal 2015/16.
Per la stagione 2014/15 vale il vecchio contratto.

Sky detiene il pacchetto principale Serie A per un costo – triennio 2012/15 – di 560 milioni.
ha in portafoglio le partite di 12 club (inclusi Juventus, e Inter) per 280 milioni.

Per quanto riguarda le Coppe europee, Sky ha in la Champions e l’ per 130 milioni l’anno. Premium per 30 milioni trasmetterà la migliore partita della Champions del mercoledì.
Dalla 2015/16, ha acquistato l’ di Champions e Sky l’.

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply