ULTIM'ORA

Diego vivo per miracolo, l’avvocato Morla svela: gli serve pace familiare!

192602920-1c3a82c0-9fb1-4fa2-9576-988db11bd516

di Oscar Piovesan - Maradona è stato autorizzato a lasciare la struttura, sarà dimesso a breve”. Lo ha annunciato il medico curante dell’ fuoriclasse, Leopoldo Luque, a otto giorni dall’operazione alla testa. Maradona si trova in una clinica di Olivos, zona alla periferia nord di Buenos Aires. Sempre Luque, ha anche diffuso la prima foto di Maradona dopo l’vento chirurgico, in cui appare sorridente, sul letto e con una benda in testa. “ è incredibile – ha detto Luque – ma doiamo continuare a lavorare su di lui. Troveremo un posto adatto alla sua conscenza”. Sembra che l’ capitano del non tonerà a La Plata, città dove allenava il Gimnasia, ma si stabilirà in una residenza a Nordelta, distretto a nord in provincia di Buenos Aires.

Matías Morla, le personale di Maradona, qualche ora prima aveva parlato dello stato di salute del Pibe de . “ ha vissuto forse il momento più duro della sua vita, credo sia un miracolo che sia stato rilevato questo ictus cerebrale che avree potuto cosgli la vita – ha detto – Ha voglia di riabilisi dagli altri problemi”. “Ciò che serve ora è un’unione familiare e che sia circondato da professionisti della salute – ha aggiunto Morla – Quando dico unione familiare, la situazione è chiara, intendo essere in pace con i propri parenti, che si rispettano a vicenda, che possono coordinare il visite . deve riabilisi, per il problema che ha. Doiamo dargli pace e unità, il bene , che è la salute di , viene prima di ”.

L’avvocato racconta anche un aneddoto. “Quegli stessi esami erano stati fatti a settembre e dopo averli rifatti è stata scoperta questa cosa e come ben sappiamo il risultato è stato ottimale. È molto felice per le attenzioni delle autorità della clinica”.

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply