ULTIM'ORA

Diego avrebbe voluto l’Olanda, impressionato dal calcio totale del’74!

maradonacruyff.jpg_1527293798

di Oscar Piovesan - ? Nooit van gehoord”. Mai sentito. Difficilmente Meijer Stad avrebbe potuto sentirsi rispondere qualcosa di diverso dai olandesi pellati nel 1974 su un eventuale esse nei confronti di un 14enne argentino che desiderava giocare nel paese del totale. In quel periodo, l’attrattiva esercitata dalla calcistica oranje aveva raggiunto una platea globale grazie al in Ovest, sprigionando un fascino dal quale era difficile sottrarsi.

L’adolescente aveva visto la sua venire travolta dall’Olanda di Rinus Michels nella prima partita della seconda fase a gironi:  finì 4-0, ma il dominio dei tulipani andò ben oltre le reti segnate da Cruijff (doppietta), Krol e Rep. Un poker che seguiva quello rifilato alla stessa un mese prima, in un match di preparazione alla (4-1 il risultato) che vide il difensore del Psv Eindhoven Pleun Strik segnare sia nella propria porta che in quella avversaria (piccola digressione, categoria statistiche inutili: quattro anni dopo un altro difensore del Psv, Ernie Brandts, avrebbe fatto lo stesso contro l’Italia al ’78).

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply