ULTIM'ORA

DeLa e Vasco-Jova: no amichevoli, no stipendi Napoli!

aurelio-laurentiis-165308

di Paolo Paoletti – su tutte le furie per Vasco e Jovannotti? E’ l’ultima sceneggita del cinepresidente.
Dei concerti al , sapeva benissimo e fa parte dell’accordo col Comune che lui non ha alcuna intenzione di mantenere!
Perchè lo o deve essere solo al suo servizio?
Lo compri e ne faccia ciò che vuole… liberando i dalla tassa-Dela, che i cittadini pagano da 10 anni, impunito il faccendiere più arrogante della del .
Altra è chiedere e ottenere che il manto erboso non sia deteriorato dal blico e dal palco degli artisti.
L’erba del è però un pretesto: fu proprio che lasciò si giocasse in settembre un - su un campo di patate, sconcio che fece il giro del mondo!!!
Perchè accadde? non pagava la manutezione del manto erboso da 6 mesi e la ditta che ne aveva tutela smise di curarlo a .
Dopo l’estate era uno sterrato che neanche in Burundi…
Ecco perchè Der Laurentis non è credibile e la dei concerti è un modo per sottrarsi agli impegni presi sopratutto con Zalanella, archistar progettista dello um il quale vorrebbe portare avanti la ristrutturazione del che costerà ben più dei 30 milioni annunciati e al momento neanche disponibili.
Il punto vero e che la programmazione dei concerti entro fine luglio potrebbero impedire le amichevoli di agosto, e quindi i primi incassi che come tutti gli altri usa per pagare le spettanze dei primi 2 mesi di stagione, che chiude a giungo e riprende il 1 lulgio.
Il si riunirà l’8 luglio e dall’11 fino al 31 lavorerà in ritiro a Dimaro.
I giocatori al rientro del ritiro devono avere 2 stipendi arretrati: con quali soldi, senza le amichevoli?
Ecco il motivo dell’artura di che non tira 1 euro 1 di tasca proprio e fa sbellicare quando dice che i 30 milioni per il restyling dello o li metterà di tasca proprio.
Quale tasca?
Una e sola, quella dei che da agosto finanziano l’avvio della nuova stagione con abbonamenti e cash di botteghino per le amichevoli. Giocando fuori, salterà l’incasso e sarà coistretto ad anticipare o i calciatori ad attendere.
Un bel modo per accompagnare l’esordio di Sarri.
Quest’è. E diciamola tutta!

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply