ULTIM'ORA

DeLa- Rafa, 2 pazzi: vergognoso 2-2. Tutti a processo!

parma-napoli-la-partita-emblema-della-serie-a-anti-ufficio-inchi-824149

di Paolo Paoletti - e De Laurentis sono due pazzi, irresponsabili! Anche a Parma erano in gioco gli stessi 45 milioni di euro della zona Champions. Gara ancora una volta snobbata dal Napoli che resta a 4 punti dalla , in attesa di Lazio-Inter.
E’ inconcepibile e irrispettoso per i napoletani questo atteggiamento, dopo Empoli che non ha insegnato nulla confermando la boria di una strategia puntata tutto sull’ League.
Perchè i napoletani dovrebbero sostenere questo scempio verso la città e gli abbonati azzurri?
E’ vero che purtroppo tutto ruota esclusivamente intorno ai risultati e in caso di qualificazione a Kiev, Parma andrà nel dimenticatoio…
Ma ci sarebbe ancora una finale da giocare ed il rischio di restare con un di mosche!
Il 2-2 con una squadra retrocessa da mesi, che non becca un euro da dicembre è lo del che ha falsato tutto il campionato. Nonostante la sconfitta della e i pareggi di e Napoli al Tardini.
Fino a che il Parma ha avuto forza nelle gambe non c’è stata partita. Donadoni si è tolto un’altra grande soddisne con un manipolo di giocatori che non si allenano neanche più…
Perchè De Laurentis non accusa Tavecchio e la sua cricca – di cui lui fa parte – di abuso di potere? Dovrebbe andare a casa, come ha chiesto di fare a Platini. Vergogna.
La stessa che deve provare e la squadra: è impossibile andare a Parma a fare una gita, nonostante il turn-over, eccessivo e irrispettoso.
Parma ha definitivamente detto che:
1. Le seconde linee di questo Napoli fanno ridere: Henrique, Koulibaly, Strinic, Inler, Hamsik hanno fatto ridere!
2. Andujar è stato il degno secondo di Rafael, firmando due gol incassati all’altezza di tutte le fesserie fatte dal collega brasiliano;
3. La testa fa la differenza e non si può concedere a chi va in campo di pensare una scende dal cielo.

Il Napoli incassa l’ennesimo risultato negativo in trasferta: doveva vincere, sotto 2-1 Higuain e Insigne se la ridevano in panchina…
Il Parma ha incassato 68 reti, peggior difesa del campionato eppure i 64 gol segnati dal Napoli non sono bastati per averne ragione.
Ho ancora nelle orecchie le accuse di Garcia alla sua : regalata un’ora al Milan…quanto tempo ha regalato il Napoli a Parma?
Indegno!
Nonostante la accusi un indifendibile -21 rispetto allo scorso campionato, il Napoli (-9) è ancora 4 punti sotto.
A chi volgiamo dare la colpa di tutto ciò?
Con 3 pareggi e 3 sconfitte nelle ultime 10 partite, si conferma una squadra lontanissima dal competere e ancora in corsa per la zona Champions soltanto per il disastro giallorosso!!!
Con 9 sconfitte (7 fuori casa) e 9 pareggi (5 in casa) non si va da nessuna parte. Ed i 45 gol subiti in 35 gare, non sono solo demeriti della difesa.
Higuain invece di sbraitare, segni gol decisivi. E’il giocatore più pagato e deve assumersi le proprie responsabilità.
Troppo fa dire: senza Champions me ne vado. E se dovesse segnare 3 gol a Dnipro, farebbe solo la metà del proprio dovere!!!
Inguardabili, che schifo!

NOTE. Napoli non va oltre il pareggio 2-2 al Tardini contro il Parma e perde la ghiotta occasione di mettere pressione a e Lazio per un posto in Champions League. Nel 1o tempo due errori di Andujar regalano il gol a Palladino (9′) e Jorquera (34′). In mezzo il momentaneo pari di Gabbiadini (28′). Nella ripresa Mertens pareggia al 27′, ma gli azzurri non sfondano fermati da un Mirante davvero strepitoso.

TABELLINO. PARMA-NAPOLI 2-2
Parma (4-5-1): Mirante; Cassani (28′ st Costa), Mendes, Feddal, Gobbi; Mauri (34′ st Ghezzal), Lila, Jorquera (26′ st Mariga), Nocerino, Varela; Palladino. A disp.: Iacobucci, Esposito, Bertozzi, Lucarelli, Lodi, Broh, Haraslin, Galloppa, Coda. All.: Donadoni
Napoli (4-2-3-1): Andujar; Henrique, Albiol, Koulibaly, Strinic; Inler (30′ st David Lopez), Gargano (12′ st Higuain); Mertens, Gabbiadini, Hamsik; Zapata (7′ st ). A disp.: Rafael, Colombo, Mesto, Britos, Ghoulam, Maggio, Jorginho, Insigne. All.:
Arbitro: Giacomelli
Marcatori: 9′ Palladino (P), 28′ Gabbiadini (N), 34′ Jorquera (P), 27′ st Mertens
Ammoniti: Mendes, Lila (P), Albiol (N)

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply