ULTIM'ORA

DeLa, no tifo: 8.200 abbonati, mai così. Pubblico via 50%.

delaurentiis_indica

di Nino Campa - Vincere aiuta a vincere? Sopratutto a riempire lo . Non è più così al San Paolo!
Fino ad colmo di inspiegabile entusiasmo, a Fuorigrotta è calata l’indifferenza.

Mercato ridicolo, figuracce continue di Benitez, schiaffi a da mezza Europa: la stagione di Fuorigrotta si apre comunque 53.780 , l’11 , amichevole col PSG.

Dopo una settimana, ancora pubblico da grandi occasioni: notte da Champions con 49.872 presenze che al mediocre pari contro il Bilbao, andata dei preinari di Champions. Il Napoli va sotto e Higuain salva tutti. Per poco…
Il tracollo al San Mamés segna l’inversione di tendenza.

Col Chievo prima di campionato in casa, dopo all’ultimo respiro a Genoa, al San Paolo ci sono solo 35.251 persone.
Contro lo Sparta Praga dopo la sconfitta di Udine crollano a 14.933.
Cambia poco col Palermo, stentata d avanti a 18.521.

Il Napoli vince male ma vince col Sassuolo e per il Torino il pubblico non si smuove: 23.586 per un incasso totale compreso abbonati di 390.434,44 euro!

La guerra -De Laurentis non si placa: nessuno crede più alle false promesse, la città abbandona il cine-presidemnte. Soli 8.200 gli abbonati, record negativo storico: la gente rimprova, chi è che non ha mai vinto niente?

A San Siro Mazzarri-Benitez può essere la mazzata definitva. Finita la pacchia del calendario in discesa, si comincia a fare sul serio: alla ripresa dopo la , Verona a fine ottobre, a inizio novembre scriveranno la sentenza.
Adesso i non ci credono più!

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply