ULTIM'ORA

Vergogna De Laurentis. Benitez: questo è il Napoli!

de-laurentiis-benitez

di Paolo Paoletti – E’ tutto ridicolo e amaro: De Laurentis e Benitez devono vergognarsi!
Napoli ancora peggio della Fiorentina a Cagliari, Benitez non ha scusanti rispetto all’inesperienza di .
Non si possono deridere così i e i giornalisti smettano di coprire, per interessi personali, l’imbroglio Napoli.

Benitez paghi i 4 errori gravi, che arrivano da lontano:
1. Non può dire che il Napoli lotterà per lo scudetto a luglio e rimangiarsi tutto a dicembre;
2. Non può dire che bisogna migliorare senza specificare cosa fare per migliorare;
3. Non può abbozzare la delusione dopo essersi esposto con promesse di grandi colpi di mercato mai immaginati da De Laurentis a gennaio;
4. Non può fare ‘turn over’ con una rosa inaffidabile.

a ha il fiato addosso di e media, dopo aver ridato dignità e spessore ad una Fiorentina persasi dopo l’addio di .
Benitez deve pagare la presa in giro ai facendo scudo al suo cine-presidente.
Come si fa a lasciare in panchina a Bergamo in una partita da vincere a tutti i costi?
Come si fa a dire a Zapata di approfittare dell’occasione e toglierlo appena andato sotto, come dire… non servi, dobbiamo segnare?
Come si fa ad accettare Henrique e Ghoulam, quando Fernandaz, e sono assolutamente impresentabili.

Il Napoli è da rifare.
aveva ottenuto il massimo da ciò che c’era. Via , bisognava ammettere che De Laurentyis non era in grado di lottare per lo scudetto e ricominciare dalla fondamenta. Cioè dalla difesa.
Invece:
Rejna, con la testa già a Barcellona, è venuto per fare un piacere al Liverpool che non gli paga lo stipendio ma lo tiene caldo sul mercato. Andujar è il suo successore, portiere di una Argentina che non ha mai avuti portieri tranne pato Fillol.
Albiol è stremato: gioca da solo. Di Britos o Fernandez non si fida e la tensione dilania chiunque.
Maggio è un fantasma, Revellier è lo spot dell’incontinenza del club: che sceglie un giocatore fermo da 6 mesi, protestato dalla sua ex società.
è nel pallone, a Bergamo è diventato ridicolo: non ne ha azzeccata una, tranne l’assist a Denis per il raddoppio.
Dzemaili è come se fosse andato via, ma gioca titolare.
Callejon si è sciolto, Mertens glorificato senza motivo, Insigne distrutto, Pandev un ectoplasma…togliendo ruolo a Hamsik in bella mostra in panchina.
Perfino , deve spiegare perchè ha gli stessi 10 di Toni preso gratis dal Verona.

Il crollo di Bergamo era annunciato, Benitez non ha saputo far altro che assecondarlo.
Marcheggiani avanza dubbi sulla tenuta atletica? E’ solo parte della , le forze mancano quando ci è inferiori.

Ingiustificabile che Benitez spieghi così…”La forza della rosa è questa. Bisogna dare la possibilità a tutti di giocare con tante partite vicine. Non è questo il motivo della sconfitta, ma sono arrivati tre errori gravi”. Se la rosa è di questo livello, delle due l’una: o lo dici chiaramente ai , o te ne vai!
Il tecnico nega il calo…”Con Bologna e Chievo abbiamo dominato. Il risultato influenza, sappiamo dove migliorare”.

Desolante: dice le stese cose di , un mantra da ridere. Se Benitez sa come migliorare il Napoli perchè non lo fa?

R, invece, si discolpa. “La scelta di Zapata non ha condizionato la sconfitta. Gli errori sono arrivati nella fase difensiva, dove abbiamo sbagliato troppo. Dobbiamo migliorare”.
Irritante!
Il mercato non ha cambiato niente…sono questi i grandi colpi riferiti da De Laurentis? “A gennaio è sempre difficile. Jorginho è un ottimo giocatore, poi vedremo Ghoulam e Henrique. Ora siamo tutti delusi come i , ma lavoreremo per migliorare”.

E’ stato il Napoli più brutto della stagione, anzi da tempo a questa parte: bisognava attendere uno degli allenatori più titolati per arrivarci?
Denis ha fatto il bello e cattivo tempo, Fernandez era impaurito. Dzemaili ha regalato palla come un ragazzino e Reina l’ha fatta grossa.
Sull’1-0, il resto era scontato: raddoppio al 19′ per colpa di , definitivo 3-0 di Moralez, regalato da Fernandez.

Vergogna, De Laurentis dov’è?

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply