ULTIM'ORA

De Gregorio: “Fifa lesa, Blatter resta!”

Calcio: arresti in Svizzera per diversi dirigenti Fifa

di Bianca Latte – Poche ore dopo gli di alcuni , Walter De Gregorio responsabile comunicazione, ha annunciato massima collaborazione con le autorità americane. “La è parte lesa in questa vicenda è nel nostro esse che tutti i dubbi vengano dissipati. Le del presidente si terranno rearmente. Le edizioni 2018 e 2022 si giocheranno in e Qa”.

Il portavoce della è incalzato… “Ci teniamo a comunicare che il presidente non è implicato al momento. Il Congresso si terrà rearmente, perché questa indagine non è relativa al congresso. Siamo in colmento costante con il procuratore generale che segue le indagini. Anche le del nuovo presidente verrà portata avanti come pianificato. Per la è un momento diffi, ma allo stesso tempo un’occasione per fare pulizia e salvare quanto di buono fatto finora. Non siamo sorpresi, perché è stata la a rivolgersi al procuratore lo scorso 18 novembre”.

De Gregorio ribadisce più volte l’estraneità del presidente Joseph Blatter: “Il presidente non è coinvolto, quindi non c’è motivo perché se ne vada. Se sarà rieletto sarà ancora il presidente per i pmi anni. Blatter è calmo, non ho detto che è felice e sta ballando nel suo ufficio. Non posso confermare nomi e numero delle persone arrestate”.

Sugli arrestati: “Non sono stati ancora sospesi né espulsi dal comitato , l’indagine è appena iniziata e non sono stati ancora riconosciuti colpevoli di quanto accusato”.

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply